Calcio

Chievo, in rotta verso lo Spezia

Il sogno del ritorno in Serie A si avvicina. Il passaggio di turno contro l’Empoli ha dato tanto morale ai giocatori, che domani sera dovranno affrontare lo Spezia in una partita tutt’altro che semplice. Aglietti vuole conquistare per il secondo anno consecutivo la promozione in Serie A, e se giocherà bene le sue carte questo traguardo è tutt’altro che impossibile.

Chievo fortunato, ma con lo Spezia non basterà

Chievo fortunato nella partita con l’Empoli. Gli uomini di Marino sbagliano 2 rigori, e dopo aver trovato il vantaggio si fanno rimontare nei supplementari. Una partita che i gialloblu hanno gestito molto bene, senza mai scoprirsi troppo e trovando sempre il contrattacco. Questa squadra con Aglietti dimostra di aver trovato continuità e sopratutto un’identità:prima gli mancava un po’ di sicurezza, adesso i clivensi sanno cosa devono fare, e lo stanno facendo molto bene. Con lo Spezia però sarà un’altra partita. I bianconeri creano tanto e sprecano poco, quindi non sarà possibile per il Chievo giocare come con l’Empoli. Affronteranno una squadra che quest’anno ha convinto (non a caso ha concluso al terzo posto in classifica), e questo vuol dire una sola cosa: se vogliono passare il turno, non sono ammessi errori.

Chievo Serie B
Photo credits: Alessandro Sabattini/Getty Images

Come giocherà Aglietti?

Giaccherini è ancora infortunato, ma i giocatori possono contare su un altro trascinatore: Luca Garritano. L’attaccante del Chievo ha dimostrato di essere in forma contro l’Empoli, non solo per il gol segnato, ma anche per la prestazione a tutto tondo. Dove ce n’è bisogno, lui c’è, e la sua squadra sa di poter contare su di lui. Garritano lo aveva dimostrato anche nelle ultime giornate di campionato, e adesso sta facendo la differenza. Aglietti ha anche a centrocampo due giovani giocatori con carisma e personalità (Esposito e Segre), e di certo punterà su di loro nella doppia sfida con lo Spezia. Ma la sicurezza più grande di tutti è Semper: il portiere croato darà del filo da torcere agli attaccanti bianconeri, ed in questo periodo è in forma. Sarà un Chievo difficile da superare, guidato da un tecnico che di Playoff ci capisce. Magari sulla carta lo Spezia è favorito, ma i gialloblu gli daranno sicuramente del filo da torcere.

Vieni a seguirci su Facebook

Back to top button