Chievo Verona-Venezia, in palio gli ultimi 3 punti del 2020

Il derby veneto chiuderà la 16a di Serie B, nonché il 2020. Chievo Verona-Venezia alle 21 per chiudere l’anno nel migliore dei modi. 3 punti di differenza tra le due formazioni, ma il Chievo deve recuperare 2 partite che potrebbero portarlo in alto nella classifica. Ma Aglietti e Zanetti pensano solo alla partita per chiudere questo difficile 2020 nel migliore dei modi.

Chievo Verona, tre punti per chiudere bene il 2020

Il Chievo Verona arriva avvantaggiato dal punto di vista fisico, non avendo giocato nella scorsa giornata contro il Cittadella. La partita rinviata fa rifiatare gli uomini di Aglietti, che arrivano imbattuti da quattro giornate alla sfida. 6 punti nelle ultime 4 (una vittoria e 3 pareggi) che di certo fanno bene al morale dei veronesi. Questo 2020 potrebbe chiudersi con un primo posto a 8 punti (ricordando le due partite in meno) ed il Chievo è certamente una squadra che lotta per la promozione. Riuscirà Aglietti a vincere il derby veneto?

Venezia, bisogna tornare a vincere

Il Venezia invece sente pesare il KO contro la Salernitana della scorsa domenica, che lo ha fatto scendere fuori la zona Playoff. 2 punti nelle ultime tre partite che tuttavia non segnano un periodo negativo: la sconfitta con la Salernitana capolista per 2-1 e i due pareggi per 0-0 con Spal e Cosenza hanno visto una squadra che sa stare in capo e gioca un buon calcio. Zanetti conosce la sua squadra e quest’anno sta lottando per qualcosa in più della salvezza. E’ presto per pensarci, e l’unica cosa che il Venezia ha in mente in questo momento è di tornare a vincere. Sarà una partita dura in un campo difficile e contro una squadra che sa il fatto suo, ma i lagunari hanno le carte in regola per portare a casa gli ultimi 3 punti del 2020.

Chievo Verona-Venezia, probabili formazioni e dove vederla

Chievo (4-4-2), All. Aglietti: Semper, Mogos, Leverbe, Gigliotti, Cotali, Ciciretti, Palmiro, Obi, Garritano, Fabbro, Djordjevic.

Venezia (4-3-1-2), All. Zanetti: Lezzerini, Mazzocchi, Svoboda, Ceccaroni, Felicioli, Fiordilino, Taugourdeau, Bjarkason, Aramu, Bocalon, Forte.

La partita sarà trasmessa in diretta su DAZN alle 21.

Vieni a seguirci su Facebook.

Fabio Baccarini

© RIPRODUZIONE RISERVATA