17.6 C
Roma
Aprile 21, 2021, mercoledì

Serie B, probabili formazioni della 16a giornata

- Advertisement -

Nella giornata di oggi si disputerà l’intera 16a giornata di Serie B: ben nove partite in programma (Pisa-Frosinone è stata rinviata per i numerosi casi Covid-19 tra le fila dei ciociari). Sarà il penultimo turno, l’ultimo del 2020, prima della sosta: ecco le probabili formazioni delle partite della 16a giornata di Serie B, in diretta sulla piattaforma DAZN.

Serie B, probabili formazioni della 16a giornata

Cittadella-Lecce (ore 15:00)

Il Cittadella è ancora in piena emergenza: dopo il rinvio della gara contro il Chievo per i numerosi casi Covid-19, i veneti sono ancora alle prese con numerosi giocatori positivi compreso il tecnico Venturato. Al Tombolato i granata ospitano un Lecce attualmente al settimo posto in classifica e che è tornato alla vittoria contro il Vicenza.

CITTADELLA (4-3-1-2): Kastrati; Vita, Adorni, Perticone, Donnarumma; Proia, Iori, Branca; D’Urso; Tsadjout, Ogunseye. All. Musso

LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Adjapong, Lucioni, Meccariello, Calderoni; Majer, Tachtsidis, Henderson; Mancosu; Stepinski, Coda. All. Corini

Pordenone-Reggiana (ore 15:00)

Il Pordenone di Tesser è reduce dal pareggio sul campo di un Frosinone decimato dall’emergenza Covid-19. I ramarri stazionano al dodicesimo posto in classifica: per conquistare nuovamente i playoff serve un cambio di marcia. La Reggiana invece, dopo l’incoraggiante pareggio sul campo dell’Empoli (1-1), nell’ultimo turno ha perso di misura contro la Reggina.

PORDENONE (4-3-1-2): Perisan; Vogliacco, Camporese, Bassoli, Falasco; Zammarini, Calò, Pasa; Mallamo; Butic, Diaw. All. Tesser

REGGIANA (3-5-2): Cerofolini; Gyamfi, Costa, Martinelli; Libutti, Varone, Radrezza, Muratore, Kirwan; Kargbo, Mazzocchi. All. Alvini

Pescara-Cosenza (ore 15:00)

All’Adriatico si sfidano due squadre che navigano nella parte basse della classifica. Il Pescara, attualmente terzultimo, viene dalla brutta sconfitta sul campo della Virtus Entella. Il Cosenza invece, che ha due punti in più degli abruzzesi, è reduce da due pareggi e una sconfitta.

PESCARA (3-5-1-1) Fiorillo; Balzano, Bocchetti, Jaroszynski; Bellanova, Omeonga, Valdifiori, Memushaj, Nzita; Maistro; Galano. All. Breda

COSENZA (3-4-1-2): Falcone; Tiritiello, Idda, Legittimo; Corsi, Sciaudone, Petrucci, Bittante; Bahlouli; Carretta, Baez. All. Occhiuzzi

Reggina-Cremonese (ore 15:00)

Dopo la vittoria di Reggio Emilia (la prima della gestione Baroni), la Reggina ospita al Granillo la Cremonese. I lombardi, dopo le due belle vittorie contro Cosenza e Pordenone, nell’ultimo turno sono incappati nella sconfitta contro il Monza. Le due squadre sono divise da un punto in classifica (Reggina a quota 14, Cremonese 15).

REGGINA (4-2-3-1): Guarna; Delprato, Loiacono, Cionek, Di Chiara; Bianchi, Crisetig; Situm, Folorunsho, Bellomo; Rivas. All. Baroni

CREMONESE (4-3-3): Volpe; Bianchetti, Fiordaliso, Ravanelli, Valeri; Valzania, Gustafson, Zortea; Pinato, Strizzolo, Celar. All. Bisoli

Monza-Salernitana (ore 16:00)

Alle 16:00 andrà in scena quello che può essere considerato il big match della giornata. Il Monza, con Brocchi pronto a lanciare Balotelli, ospita la capolista Salernitana. I brianzoli hanno infilato due vittorie consecutive e si sono rilanciati al quarto posto in classifica. I campani di Castori invece affronteranno la seconda trasferta consecutiva dopo la pesantissima vittoria sul campo del Venezia.

MONZA (4-3-3): Di Gregorio; Donati, Bettella, Scaglia, Carlos Augusto; Frattesi, Barberis, Barillà; K. Boateng, Gytkjaer, Dany Mota. All. Brocchi

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Aya, Gyomber, Mantovani; Casasola, Schiavone, Di Tacchio, A. Anderson, W. López; Tutino, Djuric. All. Castori

Empoli-Ascoli (ore 18:00)

Al Castellani l’Empoli ospita un Ascoli galvanizzato dal cambio allenatore e dal ritorno alla vittoria. I toscani di Dionisi, attualmente secondi in classifica, nell’ultimo turno hanno espugnato Brescia. I marchigiani invece, nella partita d’esordio per il nuovo allenatore Sottil, hanno superato per 2-0 la Spal: la situazione di classifica però dice ancora penultimo posto.

EMPOLI (4-3-1-2): Brignoli; Fiamozzi, Nikolaou, Romagnoli, Parisi; Ricci, Stulac, Zurkowski; Moreo; La Mantia, Mancuso. All. Dionisi

ASCOLI (4-3-2-1): Leali; Corbo, Brosco, Quaranta, Pucino; Cavion, Buchel, Saric; Chiricò, Sabiri; Bajic. All. Sottil

Spal-Brescia (ore 18:00)

Altra gara di giornata molto interessante quella del Paolo Mazza tra Spal e Brescia. Due squadre retrocesse dalla Serie A, e due squadre reduci da due brutte sconfitte nell’ultimo turno rispettivamente contro Ascoli e Empoli. La squadra di Ferrara è attualmente la quinta forza del campionato con 26 punti, mentre il Brescia staziona a metà classifica a quota 18.

SPAL (3-4-2-1): Thiam; Tomovic, Vicari, Ranieri; Dickmann, Missiroli, Murgia, Sala; Di Francesco, Castro; Paloschi. All. Marino

BRESCIA (3-5-2): Joronen; Sabelli, Papetti, Mangraviti; Spalek, Bisoli, Jagiello, Labojko, Dessena; Donnarumma, Torregrossa. All. Dionigi

Vicenza-Virtus Entella (ore 18:00)

Il Vicenza, dopo la sconfitta subita in rimonta contro il Lecce, torna al Menti ed ospita il fanalino di coda Virtus Entella. Con 16 punti la squadra di Di Carlo occupa il tredicesimo posto in classifica. Dall’altra parte, nell’ultimo turno di campionato i liguri hanno ottenuto la prima vittoria del loro campionato contro il Pescara.

VICENZA (4-4-2): Grandi; Cappelletti, Pasini, Padella, Barlocco; Dalmonte, Da Riva, Rigoni, Zonta; Meggiorini, Jallow. All. Di Carlo

VIRTUS ENTELLA (4-3-1-2): Borra; Copplaro, Poli, Chiosa, Pavic; Koutsoupias, Nizzetto, Settembrini; Schenetti; De Luca, Brunori. All. Vivarini

Serie B, probabili formazioni del posticipo

Chievo-Venezia (ore 21:00)

Chiude il programma della 16a giornata di Serie B il derby veneto tra Chievo e Venezia. I clivensi, che nell’ultimo turno non hanno giocato per il rinvio del match contro il Cittadella, hanno due partite da recuperare e sono attualmente la nona forza del campionato. Dall’altra parte il Venezia di Zanetti, che ha tre punti in più del gialloblu e che nell’ultima giornata di campionato ha perso contro la capolista Salernitana. Ecco le probabili formazioni del posticipo della 16a giornata di Serie B.

CHIEVO (4-4-2): Semper; Mogos, Leverbe, Gigliotti, Renzetti; Ciciretti, Palmiero, Obi, Garritano; Fabbro, Djordjevic. All. Aglietti

VENEZIA (4-3-1-2): Lezzerini; Mazzocchi, Svoboda, Ceccaroni, Felicioni; Taugourdeau, Fiordilino, Bjarkason; Aramu; Bocalon, Forte. All. Zanetti

Pisa-Frosinone: rinviata

Paolo Trotta

Seguici su Facebook!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
Paolo Trottahttps://metropolitanmagazine.it
Roma, 1998, studio scienze della comunicazione. Appassionato di sport, in particolare di calcio e tennis. Ammiro la Serie B per i colori delle sue piazze e per le emozioni di un calcio ancora legato al territorio.
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -