Cinema

“Chucky”: in arrivo una serie tv sulla bambola assassina

La saga cinematografica composta da 7 episodi più un reboot uscito nel 2019, sta prendendo il via sotto forma di serie televisiva. Il progetto in realtà dura da un paio d’anni, ma la pandemia ne ha ritardato lo sviluppo. Ora però si stanno aprendo le porte per la serie televisiva “Chucky“, tanto che debutterà negli Stati Uniti il 12 ottobre 2021. Il prodotto, firmato SyFy, avrà 8 episodi e si pone come sequel della storia raccontata nei film. Lo stesso creatore della serie, Don Mancini, è coinvolto nel progetto.

Trama della serie televisiva “Chucky”

Quando una bambola di Chucky vintage compare in un mercatino nei sobborghi e, a comprare la bambola, è il quattordicenne gay Jake (Zackary Arthur), inizierà una sequenza continua di omicidi. I delitti, inoltre, cominciano a svelare i segreti e le ipocrisie dell’idilliaca cittadina americana. Intanto, dei vecchi conoscenti di Chucky fanno ritorno e vogliono svelare la realtà che si cela dietro gli omicidi.

"Chucky" un frame della serie televisiva – Photo Credits © comingsoon.it
“Chucky” un frame della serie televisiva – Photo Credits © comingsoon.it

Cast della serie televisiva “Chucky”

Il cast è composto da Zackary Arthur (“Transparent“), Teo Briones (“Ratched“), Alyvia Alyn Lind (“Future Man“), Björgvin Arnarson (“The Seventh Day“) e Devon Sawa (“Final Destination“). Inoltre, torneranno nel cast anche Brad Dourif come doppiatore di ChuckyJennifer Tilly che interpreterà di nuovo Tiffany Valentine. Il franchise de “La bambola assassina” ha segnato la storia del cinema horror, tanto che, in parte, la saga di “Annabelle” può essere considerata il suo successore.

Jacky Debach

Seguici su

Facebook, InstagramMetròLa Rivista Metropolitan Magazine

Adv

Related Articles

Back to top button