Beauty

Come eliminare i punti neri, tecniche e modalità

Considerati una fra le più sgradevoli imperfezioni che possono fare la loro comparsa sul viso, i punti neri si localizzano soprattutto su naso e mento. Se trattati in maniera inadeguata possono degenerare velocemente, procurando una diffusa infiammazione che porta alla comparsa dell’acne.

A causare i punti neri è l’eccesso di sebo, il grasso presente in maniera del tutto naturale nel derma. Non sono rari i casi in cui vuoi per l’elevata temperatura, o la scarsa fluidità, il sebo si blocca. Se mescolato allo sporco, che si deposita quotidianamente sull’epidermide, o ai residui di make up, il sebo si ossida dando vita ai famigerati punti neri.

L’intensa produzione di sebo può essere anche la conseguenza di specifici squilibri ormonali, di motivazioni genetiche, così come dell’uso di cosmetici inadeguati al tipo di pelle, o di una skincare sbagliata.

I prodotti della cosmesi per trattare e prevenire la comparsa dei punti neri

Una volta che i punti neri hanno fatto la loro comparsa sulla cute, non resta che trovare la soluzione per eliminarli, senza lasciare spiacevoli segni sulla pelle.

Facile scoprire tecniche e modalità, e la ricca gamma di consigli su come togliere i punti neri dal naso o dal mento, senza dover ricorrere all’intervento dell’estetista.

Fra i rimedi più utilizzati troviamo sicuramente l’applicazione delle maschere purificanti, ma è estremamente utile anche il ricorso ad aspiratori ed estrattori e alle potenzialità dei cerotti, realizzati espressamente per i punti neri. L’uso sistematico di prodotti come quelli formulati per le pelli impure, ci permette di organizzare la corretta beauty routine per prevenire e dare il definitivo addio ai punti neri, potendo godere di una pelle radiosa.

I prodotti ideali per il trattamento e la cura dei punti neri vantano fra gli ingredienti soluzioni come il carbone vegetale, l’acido salicilico e l’estratto di mirtillo. La cosmesi mette a disposizione tonici, oli essenziali, spugne naturali per la pulizia e l’esfoliazione del viso, e una ricca gamma di creme studiate espressamente per le pelli impure.

Congediamo i punti neri scegliendo di curare la pelle quotidianamente

La cura quotidiana della pelle ci permette di prevenire la comparsa dei famigerati punti neri. Non resta che mettere in fila tutta una serie di passaggi, ed eseguirli correttamente ogni giorno.

Una bella pelle, priva di punti neri, è una pelle pulita a dovere. Le operazioni dedicate alla detersione sono fondamentali. Non resta che scegliere i prodotti adeguati al tipo di pelle, e una serie di strumenti utili come spugne e spazzole per il viso, che aiutano a detergere più a fondo trattando delicatamente la cute.

Dopo un’accurata pulizia è essenziale passare sulla pelle un tonico astringente, in versione spray da spruzzare direttamente sul viso, o in formula liquida, da picchiettare grazie all’uso di un dischetto di cotone. Il tonico è importante perché completa la detersione ed è utile per riequilibrare il pH.

Il terzo passaggio considera le operazioni d’idratazione e nutrimento. Per una pelle tendenzialmente impura è importante valutare l’uso di una crema dalla texture fluida, e non troppo consistente.

Fra gli interventi che non possono proprio mancare per una pelle priva di punti neri, è importante inserire nella beauty routine settimanale l’applicazione di una maschera purificante, e procedere con un’operazione fondamentale come l’esfoliazione del viso.

Back to top button