Cinema

“Come per disincanto”: Giulia Ottonello torna a dare la voce a Giselle

La giovane cantante Giulia Ottonello torna a dare la voce al personaggio di Amy Adams in “Come per disincanto“, il sequel del famosissimo “Come d’incanto“.

Giulia Ottonello canta in “Come per disincanto”

Come per disincanto Giulia Ottonello
La giovane cantante Giulia Ottonello, voce di Giselle

Si intitola Come per disincanto, il nuovo film Disney in cui Giulia Ottonello presterà ancora una volta la voce al personaggio interpretato da Amy Adams. Il sequel dell’amatissimo Come d’incanto è disponibile da oggi 18 novembre sulla piattaforma di streaming Disney+. Si tratta di un musical live action, scritto da Brigitte Hales e diretto da Adam Shankman. La nuova avventura di Giselle (Amy Adams) sarà scandita da ancora più canzoni e balli. A dare la voce alla protagonista è la giovane e talentuosa cantante Giulia Ottonello. Classe 1984, originaria di Genova, Giulia è figlia di una cantante lirica. Durante la sua carriera la Ottonello ha sperimentato diverse arti oltre al canto. A tre anni comincia gli studi di danza classica, cimentandosi anche nel tip tap. Nel 2002 Giulia, che nel frattempo ha collaborato con tanti professionisti del jazz e del gospel, entra ad Amici.

Nella scuola di Maria De Filippi, la giovanissima artista si è subito distinta per le sue capacità di cantante e performer, tant’è che fu proprio lei la vincitrice di quell’edizione. Amici rappresenta per Giulia Ottonello un vero e proprio trampolino di lancio. Da quel momento, infatti, il mondo dello spettacolo le ha spalancato le porte, registrando subito un brano in collaborazione con Caterina Caselli “Spezzami il Cuore”. Adesso collabora con la Disney e la sua dolce voce si è fusa completamente col personaggio fiabesco di Giselle. Nel nuovo sequel vedremo una Giselle disillusa dalla vita, nonostante il matrimonio con Robert. La storia sarà incentrata sul significato più profondo del ” e vissero per sempre felici e contenti”. Il “nuovo inizio”, come ha dichiarato il produttore, non riguarda solo Giselle, ma tutti i personaggi:

Tutto ruota intorno alla nuova versione di Giselle. Ci siamo chiesti, qual è il suo dilemma? Che direzione vogliamo prendere rispetto al film originale? Al tempo stesso volevamo realizzare un film del tutto diverso, che mostrasse un nuovo inizio per tutti i personaggi di ritorno dal primo film. – ha detto Barry Josephson spiegando il punto di partenza di Come per disincanto

Rossella Di Gilio

Seguici su Google News

Back to top button