Attualità

Come e dove seguire la Settimana Santa online

Adv

Che quella che si avvicina sarà una Settimana Santa inedita, emergenziale vista la pandemia in corso, e che costerà un sacrificio a tutti i fedeli, a tutta la Chiesa, è chiaro da qualche giorno, in questo articolo daremo qualche dritta su dove, come e quando vedere le varie liturgie del Papa per la Settimana Santa.

Come seguire le cerimonie della Settimana Santa

Le indicazioni ufficiali di come come potranno o dovranno essere celebrati i riti di Pasqua sono state tramite un apposito decreto dalla Congregazione del Culto divino e la disciplina dei Sacramenti.

Alla luce di queste misure ieri è arrivato un aggiornamento sul calendario delle celebrazioni liturgiche della Settimana Santa che il Papa presiederà nella Basilica di San Pietro presso l’Altare della Cattedra.

Come e dove seguirla online, tv e radio

“Qualunque sia la modalità prevista, le celebrazioni liturgiche della Settimana Santa saranno trasmesse in diretta radiofonica e televisiva, anche in mondovisione e in streaming sul sito Vatican News, e le immagini saranno distribuite da Vatican Media ai media che ne faranno richiesta”. Aveva già spiegato il direttore della Sala Stampa della Santa Sede, Matteo Bruni.

Vediamo nel dettaglio. Sul canale di YouTube di Vatican News, disponibile in tutto il mondo e con trasmissioni in lingue differenti è possibile seguire tutte le dirette streaming delle celebrazioni con papa Francesco. Le celebrazioni si trovano anche dalla pagina Facebook e dal sito Vatican News.

Al tempo stesso e in stretta collaborazione con i media vaticani anche i media della Conferenza episcopale italiana, Avvenire on line, ma soprattutto InBlu radio e Tv 2000 (canale 28, Sky canale 157, Tivùsat 18), trasmetteranno a loro volta sulla tv italiana e via satellite, via internet, via app per i dispositivi mobili e in FM nella città di Roma i riti di Pasqua con il Pontefice.

E’ stato presentato anche il sussidio per vivere in famiglia la Settimana Santa e il Triduo Pasquale. A curarlo è stato l’Ufficio Liturgico Nazionale della Conferenza episcopale italiana. Si tratta di uno strumento per celebrare in famiglia a casa la Domenica delle Palme, la sera del Giovedì Santo, il Venerdì di Passione, la Vigilia della Pasqua, la Domenica della grande festa.

Related Articles

Back to top button