Attualità

Conte: a breve conferenza stampa per le nuove misure

La conferenza stampa era prevista per ieri sera ma a causa della riunione dell’Eurogruppo, durata fino a tarda serata è stata annullata. Oggi Conte fa sapere tramite i suoi profili che terrà una conferenza stampa in cui aggiornerà i cittadini su importanti questioni che riguardano il nostro Paese

giuseppe conte conferenza stampa
Giuseppe Conte – Photo Credit: Radio Gold

Conte su Mes ed Eurobond

“Io ho una sola parola: la mia posizione e quella del Governo sul #MES non è mai cambiata e mai cambierà”. Queste le parole del premier che anticipano parte del discorso che terrà oggi all’Italia che aggiornerà riguardo le trattative europee per il superamento della crisi economica in cui ci troveremo

Un momento delicato che potrebbe comportare anche una frattura con l’Unione Europea come ha anticipato il premier Giuseppe Conte. E’ nell’interesse reciproco che l’Europa batta un colpo, dice il premier Giuseppe Conte alla Bild tedesca, altrimenti  dovrà abbandonare il sogno comunitario e dire “ognuno fa per sé”

giuseppe conte conferenza
Eurogruppo – Photo Credit: MIlano Finanza

Proroga delle misure restrittive fino al 4 maggio

Altro punto fondamentale è la proroga, già anticipata, delle misure restrittive in atto nel nostro paese fino al 4 Maggio. Una manovra necessaria per far si che feste e ponti (pasqua, pasquetta, 25 aprile e 1 maggio) non comporti un eccessivo spostamento delle persone e quindi un annullamento di questo che si è fatto fin’ora

A partire dalla suddetta data dovrebbe aver inizio la “fase 2“. La fase che prevede una lenta e programmata riapertura di alcune attività come aziende meccaniche e di supporto al settore agroalimentare, oltre alla movimentazioni di merci giacenti nei magazzini.

Le riaperture di altre aziende saranno pianificate con le Regioni tenendo conto dei diversi indici di contagio e soprattutto delle misure di contenimento che ogni governatore sarà in grado di garantire, ma l’ultima parola spetterà al governo.

proroga quarantena
Controlli – Photo Credit: Il corriere dell’Umbria

Conte ha già insediato un gruppo composto da sociologi, psicologi e manager dell’organizzazione del lavoro, che affianchi il Comitato tecnico scientifico. Ci saranno turni e fasce orarie per i lavoratori che non sono in smart working e anche alcuni negozi potranno tirare su le saracinesche, garantendo però l’ingresso scaglionato come avviene adesso per supermercati e farmacie.

La conferenza stampa è attesa oggi per le 14:00

Seguici su

Facebook

Instagram

Back to top button