Attualità

Coronavirus, nuovo caso in Sicilia: donna positiva a Siracusa

L’ombra del virus che sta tenendo con il fiato sospeso il mondo intero bussa nuovamente alla porta degli italiani. È stato registrato, infatti, un nuovo caso di Coronavirus in Sicilia, più precisamente nel siracusano. Una donna nella provincia di Siracusa è stata trovata positiva al test del tampone dopo essersi messa in isolamento volontario. Inizialmente non presentava alcun sintomo ma, nelle ultime ore, la salute della donna è mutata: dopo l’innalzamento della temperatura corporea che ha portato la febbre, si è sottoposta in via precauzionale al tampone che ha dato responso positivo. La donna ha contratto il Coronavirus nella famosa “zona rossa“. Sembra, infatti, che provenga da uno dei comuni lombardo-veneti interessati dalla massiccia presenza del virus giunto in Italia dalla Cina.

Coronavirus a Siracusa: notizie frammentarie

Le notizie sono ancora frammentarie e la situazione della donna è ancora da appurare al cento per cento. In questo momento è in quarantena ed è da escludere qualsiasi contagio con amici e familiari. Una situazione sotto controllo che non deve allarmare nessun abitante della provincia di Siracusa: la quarantena volontaria, in questo caso specifico, sembra aver scongiurato un possibile focolaio epidemico di Coronavirus in Sicilia. Altri casi, nel corso di questi giorni, erano stati registrati su una delle due isole maggiori.

(SEGUONO AGGIORNAMENTI)

Seguici su Metropolitan Magazine

Back to top button