Coronavirus: nuovo record di contagi a livello mondiale

L’Organizzazione mondiale della Sanità ha riscontrato 284.196 nuovi casi di coronavirus a livello mondiale: mai così tanti in un solo giorno

Il Coroavirus al microscopio (Scienza in rete)
Il Coroavirus al microscopio (Scienza in rete)

Il contagio da coronavirus è cresciuto del 15% rispetto a giovedì. E mancano ancora aggiornamenti da molti Stati

Proprio mentre la ricerca inizia raggiungere risultati incoraggianti nella lotta al coronavirus, quest’ultimo non cessa di battere i suoi stessi numeri. L’Organizzazione mondiale della Sanità ha dovuto registrare un nuovo record di nuovi casi di Covid-19: ben 284.196 in un solo giorno. Un aumento del 15% rispetto alla giornata di giovedì, quando i casi segnalati erano 247.224, e probabilmente destinato ad aumentare. Infatti molti Stati non hanno aggiornato l’Oms sulle rispettive situazioni, ed è facile immaginare che il record di oggi non resterà tale fino alla mezzanotte.

Tedros Adhanom Ghebreyesus, in conferenza stampa a Ginevra, ha commentato così l’impatto del coronavirus:

La pandemia ha sconvolto la vita di miliardi di persone. Molti sono stati a casa per mesi. È perfettamente comprensibile che le persone vogliano andare avanti con la propria vita. Ma non torneremo alla ‘vecchia normalità

I casi più problematici

Il paese maggiormente in difficoltà restano gli Stati Uniti: la continua crescita dei casi di coronavirus ha obbligato Trump a operare un cambio di strategia. Il presidente degli USA ha infatti cancellato la convention repubblicana a Jacksonville e ha raccomandato l’uso delle mascherine, da lui derise fino ad aprile. Mentre le vittime sono diventate 145.000 e i contagiati 1 milione.

Anche il Brasile vive una situazione critica: nonostante le parole di Bolsonaro sul coronavirus, il paese ha contato 85.000 morti e 2,3 milioni di casi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA