Esteri

Coronavirus: positivo il collaboratore di Bolsonaro che ha incontrato Donald Trump

Coronavirus: positivo il collaboratore di Bolsonaro.

Il segretario alla Comunicazione della presidenza del Brasile, Fabio Wajngarten, è risultato positivo al test del coronavirus ed attualmente è in isolamento. Il segretario è stato sottoposto a tampone nell’ospedale israelita Albert Einstein di San Paolo.

La notizia non è passata inosservata; Wajngarten, infatti, in virtù del suo ruolo, è a stretto contatto con numerose personalità del Brasile, primo fra tutti il Presidente Bolsonaro.

Inoltre, lo scorso fine settimana si è recato a Washington in visita ufficiale insieme ad una delegazione del governo brasiliano, composta, tra gli altri, dallo stesso Presidente del Brasile, Jair Bolsonaro, ed al Ministro degli Esteri, Ernesto Araújo.  

Wajngarten ha avuto contatti diretti con il Presidente Usa, Donald Trump. In queste ore, infatti, circola in rete una foto, pubblicata da lui stesso sul profilo Instagram, che ritrae al fianco del presidente, mentre indossa il cappellino che Trump ha consegnato ai suoi ospiti con la dicitura “Make Brazil great again”.

Il Presidente americano non sembra allarmato dalla notizia, nonostante abbia anche cenato con Wajngarten. Trump, infatti, rispondendo ai cronisti, ha dichiarato:

“Non abbiamo fatto nulla di speciale, eravamo a cena seduti l’una accanto all’altro, abbiamo avuto una grande discussione, vedremo cosa succede”.

SEGUICI SU
FACEBOOK
TWITTER
INSTAGRAM
REDAZIONE ATTUALITA’

Back to top button