Calcio

Ascoli-Cremonese di Serie B rinviata per il Coronavirus

Il Coronavirus fa davvero paura in Italia. I tanti contagi che si stanno registrando al Nord si stanno spostando anche al Centro. La situazione più critica, al momento, resta al settentrione che ha certificato, negli ultimi giorni, diversi contagi ed un morto. L’incubo del virus arrivato dalla Cina si riflette, ovviamente, anche sui campionati di calcio: è stata rinviata a data da destinarsi Ascoli-Cremonese.

Coronavirus, l’emergenza blocca Ascoli-Cremonese

Era nell’aria da qualche ore ma adesso è ufficiale: Ascoli-Cremonese, gara valevole per la venticinquesima giornata del campionato di Serie B, non si disputerà. Il “Del Duca“, teatro designato della sfida, resterà chiuso. Lo ha deciso il Gos (Gruppo operativo sicurezza). Il pericolo Coronavirus, infatti, si sta diffondendo con maggior insistenza anche nella provincia di Cremona e la possibilità di contrarre la malattia ha indotto la cancellazione della partita della serie cadetta.

Non è ancora stata scelta, ovviamente, la data di un eventuale recupero del match. Ascoli-Cremonese si sarebbe dovuta giocare oggi alle ore 15:00 nel consueto turno del sabato pomeriggio della Serie B. Un altro campanello d’allarme per la popolazione italiana: la minaccia del Coronavirus ha inondato anche il mondo del calcio cancellando un appuntamento sportivo atteso da entrambe le tifoserie.

Seguici su Metropolitan Magazine

Back to top button