Attualità

Coronavirus: a Roma oggi tre nuovi casi positivi

Tre nuovi casi di coronavirus a Roma città, quattro nei Comuni della provincia a cui se ne devono aggiungere 5 fra Latina e Viterbo. Sono 12 i nuovi casi di Coronavirus nella regione Lazio nella giornata di giovedì 25 giugno. E’ quanto si legge nei dati resi noti dalle Asl del territorio regionale. Buone nuove dai focolai del San Raffaele e dell’istituto religioso Teresianum, dove non ci sono stati nuovi contagi al Sars-Cov2. 

Crescono i guariti che nelle ultime 24 ore sono stati 17 raggiungendo un totale complessivo di 6.354 e sono oltre sette volte il numero degli attuali positivi.

Una buona notizia per la struttura di Palidoro che dall’inizio dell’epidemia ha sempre avuto piccoli pazienti ricoverati insieme ai propri genitori. Si conta che da febbraio a giugno siano stati sessanta i minori e trenta le mamme e i papà che hanno avuto bisogno di un ricovero.

Ad essi si aggiungono poi i circa 4 mila casi sospetti che l’ospedale si è trovato a dover gestire. Tra le ultime famiglie ricoverate ne era presente anche una residente nel palazzo occupato alla Garbatella che si è scoperto essere un focolaio dell’infezione. Fortunatamente la madre e il bambino sono sempre stati in condizioni non preoccupanti.

Bollettino Coronavirus Roma, Spallanzani

Quanto invece ai pazienti ricoverati allo Spallanzani, essi sono 116 di cui 48 positivi al coronavirus mentre 68 ancora in attesa del risultato del tampone. La stragrande maggioranza si trova nei reparti generali mentre 4 persone sono intubate in terapia intensiva. Mentre dunque il Bambin Gesù si svuota, l’Istituto continua ad essere un punto di riferimento per gli infetti del Lazio. Regione in cui, a causa di due cluster al San Raffaele Pisana e alla Garbatella, il tasso di contagiosità ha superato la soglia critica di sicurezza.

Back to top button