Gossip e Tv

Corrado e la prima moglie segreta Luciana Guerra: “La conoscevano in pochi”

Quando si pensa alla moglie del grande presentatore tv Corrado si pensa solitamente a Marina Donato, la donna autrice televisiva che è stata con lui negli ultimi anni della sua vita. Ma non tutti sanno che Corrado era già stato sposato per ben 23 anni con un’altra donna che si chiamava Luciana Guerra.

I due si sposarono nel 1949 quando Corrado aveva 25 anni e già lavorava in radio in quei primi drammatici momenti dell’immediato dopoguerra. Luciana Guerra era una ragazza di Bereguardo in provincia di Pavia e con la famiglia si era trasferita a Milano dove i suoi gestivano una sartoria

Dopo aver abbandonato gli studi universitari (si era iscritto alla facoltà di Giurisprudenza) perché fortemente attratto dal mondo dello spettacolo – suo fratello maggiore Riccardo era già attore e doppiatore – Corrado nei primi anni Quaranta approdò in radio: mosse i suoi primi passi in un’emittente americana in Italia per poi passare all’EIAR – la futura Rai – a Milano. Proprio nel capoluogo lombardo, mentre ancora infuriava il secondo conflitto mondiale, conobbe quella che sarebbe diventata la sua prima moglie, Luciana Guerra (originaria di Bereguardo, in provincia di Pavia, scomparsa nel 2005). All’epoca il conduttore conduceva la trasmissione «Radio Naja» dedicata ai militari e dopo alcuni anni di fidanzamento i due nel 1949 decisero di sposarsi. Nel 1953 il loro amore fu coronato dalla nascita del loro unico figlio, Roberto.

Corrado, l'incontro con la moglie Marina Donato

I primi anni di matrimonio coincisero con l’inizio del grande successo di Corrado: negli anni Cinquanta era l’unico presentatore di Radio Rai e, già a metà del decennio, iniziò a bazzicare in televisione. Subito dopo «Canzonissima» (1970-1971) però il suo rapporto con Luciana iniziò a scricchiolare, e nel 1972 dopo 23 anni insieme arrivò implacabile il divorzio – che era stato introdotto in Italia solo da pochi anni (1970) -.

Corrado non sarebbe rimasto da solo a lungo: nel 1972-73 la sua strada si incrociò con quella dell’allora 24enne Marina Donato, ex segretaria di redazione di un periodico cattolico. I due iniziarono una collaborazione in una società che organizzava spettacoli itineranti e, giorno dopo giorno, nonostante la differenza d’età (il conduttore aveva 48 anni) tra i due scoccò la scintilla.

Luciana Guerra è morta sei anno dopo il suo Corrado, nel 2005 all’età di 84 anni. “Era una donna bellissima – la ricorda con commozione la sua amica Adele – Mora con gli occhi azzurri. Ancora più bella della Ferilli…”.”Qui c’erano ancora i tedeschi. E noi andavamo di nascosto allla trattoria della Pesa per sentire la sua trasmissione, ‘Radio naja”, dedicata ai militari” ricorda ancora Adele che poi spiega: “Durante il fidanzamento lui lavorava in Rai a Milano e veniva spesso a Bereguardo. Viaggiava con noi sul pullman, era simpatico con quella sua parlata romana. E lei, Luciana, era davvero una donna affascinante e speciale, sempre bella sorridente”. Dall’unione dei due nacque il figlio Roberto Mantoni.

Seguici su Google News

Back to top button