Grande notizia per la categoria LMGTE-Pro del FIA World Endurance Championship. Chevrolet parteciperà con la sua Corvette C8.R a motore centrale alla 6 Ore del COTA, quinto appuntamento della stagione WEC 2019/2020 del prossimo febbario.

Corvette 6 Ore COTA – Grande novità per la prima gara dell’anno nuovo del FIA World Endurance Championship. Oltre all’appuntamento annuale della 24 Ore di Le Mans, Chevrolet ha deciso di fare un’eccezione alla sua regola. La squadra americana prenderà parte alla prossima 6 Ore del COTA che si terrà dal 22 al 24 febbraio 2020. La Corvette C8.R correrà al COTA la sua seconda gara assoluta, dopo la Rolex 24 Ore di Daytona all’interno dell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship.

Corvette 6 Ore COTA
La Corvette C8.R esordirà ufficialmente nel mondo delle corse alla prossima 24 Ore di Daytona – Photo Credit: Corvette Motorsport

La vettura sarà portata in pista dalla squadra factory Pratt & Miller, ma non sono ancora stati annunciati i piloti che prenderanno parte alla spedizione texana. Per la Lone Star Le Mans prenderanno complessivamente parte sette vettura della classe LMGTE-Pro con Chevrolet pronta ad aggiungersi alla battaglia agguerrita già ammirata nelle prime uscite stagionali del FIA World Endurance Championship.

La situazione di classifica in LMGTE-Pro

Fino a questo momento della stagione, la categoria che ha attirato maggiormente l’attenzione è certamente la LMGTE-Pro. Malgrado le deficienze di Ford e BMW rispetto alla scorsa stagione, il terzetto Porsche-Aston Martin-Ferrari stanno regalando grande spettacolo. Porsche ed Aston Martin hanno conquistato due vittorie ciascuna mentre Ferrari non è ancora riuscita a trovare la prima gioia stagionale tra squalifiche e problemi tecnici oltre ad imprevisti in pista.

Sorensen Thiim Aston Martin Racing AMR 8 Hours Bahrain 2019
La Aston Martin #95 di Sorensen/Thiim guida al momento la classifica piloti – Photo Credit: Aston Martin Racing

Attualmente, la classifica è guidata dalla coppia Sorensen/Thiim alla guida della Aston Martin Vantage #95 con 85 punti. Dietro alla coppia Aston Martin, troviamo un terzetto molto agguerrito in una manciata di punti. Estre/Christensen sulla Porsche #92 seguono la vetta con 71 punti, insidiati dalla vettura gemella guidata da Bruni/Lietz e dalla Aston Martin #97 di Lynn/Martin entrambe a 68 punti. Più attardate le due Ferrari di Rigon/Molina e di Pier Guidi/Calado, rispettivamente con 47 e 43 punti in classifica.

Qui la entry-list provvisoria della Lone Star Le Mans.

SEGUICI SU :

© RIPRODUZIONE RISERVATA