Calcio

Cosenza-Crotone 1-0, Serie B: il calcio piazzato di Carraro decide il derby

Gioca meglio il Crotone, ma un calcio piazzato premio i padroni di casa del Cosenza. Il derby Cosenza-Crotone è deciso da una punizione magistrale di Carraro che batte Contini e regala tre punti d’oro ai suoi. Ecco le ultime cosa è successo in questa sfida di Serie B.

Primo tempo: pochissime emozioni, padroni di casa inesistenti

È una prima frazione di gara poco spettacolare al Marulla di Cosenza. Il derby calabrese pesa sulle giocate dei ventidue in campo che sembrano più preoccupati di non scoprirsi, piuttosto di offendere in modo determinato. Il più attivo risulta essere Kargbo che con la sua rapidità tenta di spaccare in due la difesa avversaria. Al 16′ è proprio il tiro-cross del sierraleonese a far correre un brividio freddo alla compagine casalinga, ma il tentativo non sortisce effetti. Al 25′ tentativo coraggioso dalla distanza per Vulic, sfera lontana dai pali. Al 30′ è ancora il Crotone a rendersi pericoloso con il tiro velenoso di Estevez, palla deviata in corner. Un minuto dopo è Mulattieri a diventare il difensore aggiunto del Cosenza: la punta di Modesto scherma il tiro a botta sicura di Benali. Al 33′ è ancora Kargo ad esibirsi in un tiro-cross pericoloso, bravo Vigorito a non farsi sorprendere. I padroni di casa s’iscrivono al match con Gori che, dalla distanza, cerca il bersaglio grosso non trovandolo.

La ripresa di Cosenza-Crotone:

Il primo sussulto del secondo tempo è del Cosenza: al 57′ Vaisanen calcia potentemente dopo una grande azione di Situm, palla fuori di pochissimo. Al 69′ cross di Estevez per Benali che di piattone destro impensierisce Vigorito. Tutto sembra correre sul binario dell’equilibrio, ma i padroni di casa dal nulla trovano il vantaggio: Carraro su calcio piazzato impietrisce Contini e fa esplodere il Marulla. Nei sette minuti di recupero non succede nulla di rilevante: vittoria d’oro per i padroni di casa nel derby calabrese.

Seguici su Metropolitan Magazine

(credit foto – Cosenza Calcio pagina Facebook)

Adv
Adv
Back to top button