Cranio Creations: tre soci acquistano le quote di maggioranza

“La rivincita dei Nerd”. Così si intitola il comunicato stampa che annuncia la notizia. Ed è con queste premesse che Lorenzo Tucci Sorrentino, Giuliano Acquati e Simone Luciani annunciano l’acquisizione delle quote di maggioranza di Cranio Creations S.r.l. da Centauria S.r.l.

Già soci di minoranza della casa editrice di giochi da tavolo, i tre soci hanno preso questa decisione guidati dal desiderio di tutelare il patrimonio di Cranio Creations, trovando un nuovo equilibrio tra la logica del profitto e la qualità di giochi e lavoro. I tre soci si augurano inoltre che la decisione sia appoggiata e condivisa dai giocatori che li hanno sostenuti negli ultimi 12 anni.

Cranio Creations: si apre il nuovo capitolo della casa editrice italiana

“Voglio ringraziare i soci di Centauria S.r.l. per l’esperienza di questi 4 anni, per tutto quello che mi hanno insegnato e per avermi dato l’opportunità di crescere sia professionalmente che personalmente. L’esperienza all’interno di un grande gruppo sarà un’eredità che ci permetterà di lavorare meglio in futuro” – afferma il fondatore e CEO Lorenzo Tucci Sorrentino.

Il responsabile di edizione Giuliano Acquati ha inoltre affermato:

“Siamo grati a Centauria S.r.l. per il sostegno datoci in questi anni e ora siamo orgogliosi di essere al timone di questa casa editrice. il nostro obiettivo è di focalizzarci sulla creazione di giochi innovativi e di qualità per il mondo e sulla distribuzione in Italia di un’accurata selezione di titoli esteri”.

Queste le parole del Responsabile di sviluppo e selezione dei giochi di Cranio Creations, Simone Luciani:

“Il percorso con Centauria S.r.l. ci ha fatto crescere molto e in questi anni abbiamo conquistato traguardi prestigiosi. Adesso guardiamo al futuro con la consapevolezza di avere basi solide e la possibilità di lavorare a nuovi progetti con grande entusiasmo e creatività”.

I soci ringraziano il loro team e tutti i giocatori che continuano a sostenerli. Si apre così il nuovo capitolo della Cranio Creations, che ci porterà novità importanti già dai prossimi mesi. Quale attendete di più?

Fonte: Comunicato Stampa.

Seguici su:

© RIPRODUZIONE RISERVATA