Calcio

Cristiano Ronaldo, Al-Nassr pronto a coprirlo d’oro: accordo fatto?

L’epopea del fuoriclasse portoghese potrebbe continuare in un campionato “esotico” pronto a ricoprire d’oro uno dei calciatori più forti del panorama calcistico attuale. Oggi CR7 sta disputando i Mondiali 2022 in Qatar con il Portogallo, ma nel prossimo futuro potrebbe rimanere in quella determinata area geografica accettando la corte faraonica di un club ricco e ambizioso che vorrebbe impreziosire la propria rosa con l’arrivo di un giocatore forte e dalla potenza mediatica stratosferica. Cristiano Ronaldo starebbe pensando, infatti, di apporre la sua preziosa firma sul contratto dell’Al-Nassr, squadra che gioca nel massimo campionato calcistico saudita. Le cifre, neanche a dirlo, sono da capogiro e farebbero impallidire qualsiasi atleta.

Cristiano Ronaldo pronto per l’Al-Nassr? Sul piatto 200 milioni a stagione!

Cristiano Ronaldo, Al-Nassr pronto a coprirlo d'oro: accordo fatto?

Potrebbe succedere tutto nello spazio di un Mondiale. Una situazione particolare in una rassegna iridata unica che ha fatto e farà la storia dell’intero movimento calcistico internazionale. Cristiano Ronaldo ha rescisso il contratto che lo legava al Manchester United, proprio dal ritiro del suo Portogallo, al termine di innumerevoli polemiche che aveva minato, definitivamente, il rapporto con l’ambiente. Sempre dal medesimo centro sportivo che ospita i lusitani, l’ex Juventus potrebbe apporre la sua firma sul contratto che lo legherebbe all’Al-Nassr. E l’accordo sarebbe stratosferico: secondo Marca, infatti, il portoghese a partire dal 1 gennaio percepirà 200 milioni di euro a stagione (gran parte dei quali rappresentati dagli introiti commerciali) per due anni e mezzo. Ufficialità nei prossimi giorni?

Seguici su Google News

Back to top button