Calcio

Cristiano Ronaldo via dall’Italia? Calderon esce allo scoperto

L’avvocato ed ex presidente del Real Madrid Ramon Calderon rimpiange Cristiano Ronaldo e vorrebbe rivederlo con la maglia dei blancos. L’attaccante portoghese, 36 anni compiuti da poco continua a segnare a raffica. Il suo contratto con la Juventus è in scadenza nel 2022 ma non è da escludere una sua cessione anticipata.

Calderon rivuole Cristiano Ronaldo al Real Madrid

L’ex presidente del Real Madrid Ramon Calderon ha rilasciato un’intervista esclusiva a Serie A News. L’avvocato di Palencia, città della Comunità di Castiglia nel nord della Spagna, è stato presidente del Real Madrid per due anni e mezzo, dal 2006 al 2009. Calderon ha dichiarato che vendere Cristiano Ronaldo fu un errore perchè sicuro che avrebbe vissuto altri anni ad altissimi livelli.

Arrivato alla Juventus nell’estate del 2018, CR7 ha totalizzato finora 90 reti in 117 presenze con la maglia dei bianconeri. Con le due reti messe a segno contro il Crotone, il fuoriclasse portoghese ha segnato almeno un gol a 78 squadre diverse. Numeri impressionanti per un attaccante che ha ancora fame di gol e trofei. Calderon spera quindi di rivederlo con la maglia delle merengues, per lui Ronaldo farebbe bene anche da infortunato col suo atteggiamento dentro e fuori dal campo.

Quale futuro?

Cristiano Ronaldo, nel 2018, è stato acquistato dalla Juventus per 100 milioni di euro. È l’acquisto più costoso della storia della Serie A e l’ottavo nella lista dei trasferimenti più costosi della storia del calcio. CR7 firma con la Juve un contratto di 4 anni, con scadenza quindi nel 2022.

L’attaccante portoghese potrebbe però lasciare la Juventus già alla fine di questa stagione, un anno prima della scadenza naturale del suo contratto. Come riportato dal Corriere dello Sport, le quote di una sua cessione a fine stagione (secondo il bookmaker Sisal Matchpoint) sono più basse rispetto alla sua permanenza a Torino. Nel frattempo Ronaldo è concentrato sulla stagione juventina, c’è da ribaltare un’ottavo di finale di Champions contro il Porto e recuperare 8 punti dalla capolista della serie A, l’Inter. Poi a fine campionato si tireranno le somme e scopriremo il futuro di CR7.

Lorenzo Portanova

Credit foto qui

Seguici su Facebook!

Back to top button