Calcio

Daniel Maldini, primo gol in Serie A: chi è il giovane figlio d’arte del Milan

Spezia-Milan resterà nella storia del club rossonero e di una famiglia legata a filo diretto con i colori rossoneri. Daniel Maldini, figlio di Paolo e nipote di Cesare, si è tolto la soddisfazione di realizzare il suo primo gol in Serie A con la maglia dei meneghini nella trasferta contro i liguri. Una gioia incontenibile per il giovane ragazzo che, mentre esultava in campo, ha scatenato la commozione del padre (attuale dirigente della società) in tribuna. Il nome Maldini, grazie anche a questa rete, si lega ancor di più alla leggenda di questo club. Ecco chi è il giovane attaccante sbocciato definitivamente in quel di La Spezia.

Daniel Maldini sulle orme del padre: gol per il Milan

Ha segnato Maldini“. Corsi e ricorsi storici in casa milanista. Daniel Maldini, con oggi, continua la lunghissima tradizione di famiglia con la casacca rossonera. Dopo Cesare e Paolo, la terza generazione imprime un marchio sulla storia della società. Il giovane attaccante, mandato in campo dal primo minuto da mister Stefano Pioli, si è tolto l’enorme soddisfazione di segnare, con un colpo di testa, la rete del vantaggio del Milan sul campo dello Spezia. Il classe 2001, cresciuto nelle giovanili del Diavolo, è soltanto alla nona presenza in carriera con la maglia dei milanesi e quello realizzato oggi è il primo gol della sua carriera con i grandi. Aveva esordito in massima serie il 2 febbraio 2020 contro l’Hellas Verona e nelle coppe europee a settembre 2020 contro il Bodo/Glimt (Europa League). Il binomio Maldini-Milan continua ad infuocare, quindi, tutti i tifosi rossoneri.

Seguici su Metropolitan Magazine

(credit foto – pagina Facebook AC Milan)

Adv
Adv
Back to top button