SBK

Danilo Petrucci, parla il team principal di Barni: “Ha grandi stimoli”

Il Barni Spark Racing Team alla ricerca di stabilità dopo stagioni complesse nel campionato di Superbike. La rinascita del team marcato Ducati dovrebbe passare, anche, dall’arrivo in squadra di un pilota esperto che riabbraccerà la categoria: Danilo Petrucci, dopo le esperienze in Dakar e MotoAmerica, si è rimesso a disposizione della SBK accettando la sfida della squadra guidata da Marco Barnabò.

Le parole di Marco Barnabò: “Danilo Petrucci? Idea condivisa fin dall’inizio…”

Danilo Petrucci, parla il team principal di Barni: "Ha grandi stimoli"

Ecco alcuni passaggi dell’intervista, realizzata dal portale Corsedimoto.com, di Marco Barnabò, team principal di Barni:

Tutti quelli che partono per una nuova stagione partono per far bene, ma noi al momento non possiamo darci un vero e proprio obiettivo. Danilo non ho mai fatto questo campionato e Montella non ho mai usato una Ducati. La prima cosa che dovremmo cercare di fare nei test e cercare di mettere i piloti a loro agio sulla moto, ma credo che soltanto dopo i test e dopo le prime gare potremmo fissare un vero e proprio obiettivo. Dal 2011, anno in cui abbiamo corso insieme con Danilo, siamo sempre rimasti in contatto. C’è una grande fiducia reciproca e non è il primo anno che abbiamo parlato della possibilità di tornare a correre insieme. Quest’anno ci siamo riusciti ed è stata determinante la decisione del pilota, perché credo che Danilo voglia rimettersi in gioco. È convinto di poter dimostrare di essere ancora veloce e ha voluto confrontarsi con piloti di primo livello. Ho fatto una scelta difficile, sicuramente più difficile di quella di rimanere in America, ma questo significa che ha grandi stimoli. Dal nostro punto di vista è stato importante l’intervento del nostro title sponsor, Spark, che ha condiviso con noi l’idea di prendere Danilo fin dall’inizio. Dal 2015, il nostro primo anno in Superbike sono convinto che quella che sta per iniziare alla stagione con il livello più alto. Non c’è mai stata una entry list così competitiva fatta di piloti con grande esperienza e con un palmarès importante sia in Superbike sia in altri campionati. È bellissimo poter far parte di questa griglia di partenza e cercheremo di fare la nostra parte e di essere protagonisti“.

Seguici su Google News

Back to top button