Cultura

Daria Bignardi su Nove con “L’assedio”

Dopo 4 anni di assenza dallo schermo, torna Daria Bignardi con un nuovo talk intitolato “L’Assedio” da questa sera, mercoledì 16 ottobre, in prima serata su Nove. Per lei è il debutto sul canale del gruppo Discovery.

Daria Bignardi torna con “L’assedio“, il nuovo talk-show di Nove, 4 anni dopo la chiusura di “Le invasioni barbariche“, storico programma di La7 andato in onda per 10 anni non consecutivi dal 2005 al 2015, con una pausa nel 2009 per il passaggio della conduttrice su Rai2 con un altro programma (L’era glaciale).

Il titolo, come per i precedenti programmi, è preso da un film di successo di Bernardo Bertolucci del 1998. Come racconta in un’intervista rilasciata a Solange Savagnone su TV Sorrisi e Canzoni, il programma ricalcherà il precedente: il gruppo di lavoro infatti è lo stesso di “Le invasioni barbariche” e prevede la presenza di diversi ospiti che verranno intervistati ogni puntata.

“Sarà in diretta, otto puntate adesso e altre otto a fine febbraio. Lo studio lo stiamo costruendo, la scenografa è la stessa delle “Invasioni” e dell’ultimo Sanremo: Francesca Montinaro. Ci sono il pubblico, la scrivania e tante interviste. Raccontiamo la realtà e il mondo attraverso le persone che incontro, che sono di ogni tipo”
Daria Bignardi parla di “L’assedio” su TV Sorrisi e Canzoni

Al momento ci sono ancora poche indiscrezioni sugli ospiti. Secondo quanto riporta il sito Altrospettacolo, una degli ospiti della prima puntata sarà Giorgia Linardi, portavoce di Sea Watch, come la stessa conduttrice ha dichiarato a La Repubblica .

In questi 4 anni Daria Bignardi non è stata comunque con le mani in mano: ha scritto un libro “Storia della mia ansia” e uno spettacolo teatrale “La coscienza dell’ansia” in cui parla di un problema che l’ha accompagnata per anni. Inoltre è stata direttrice di Rai3 dal 2015 al 2017.

SEGUICI SU:

CANALE INSTAGRAM: https://www.instagram.com/metropolitanmagazineit/
PAGINA TWITTER:
https://twitter.com/MMagazineItalia
CANALE CULTURA:
https://metropolitanmagazine.it/category/cultura/

Back to top button