Sport

Darren Sproles si ritira dal football professionistico

Darren Sproles ha deciso di ritirarsi dal football professionistico. La sua lunga, e per certi versi anche complicata, carriera sta per volgere al termine.

Come riporta Yahoo Sports!, infatti, dopo 15 anni passati in NFL, con tre apparizioni al Pro Bowl ed un Super Bowl vinto, i Philadelphia Eagles hanno annunciato attraverso un comunicato che il giocatore si ritirerà a fine stagione.

Dopo aver giocato a football nei Kansas State Wildcats al college, approdò in NFL durante il draft 2005, nel quale venne scelto dai San Diego Chargers al quarto round.
Il running back non ci mise poi così tanto tempo per farsi apprezzare dai tifosi e diventò ben presto uno dei talenti più promettenti della lega, vestendo inoltre le maglie dei New Orleans Saints prima e degli Eagles poi.

Sproles, attualmente infortunato a causa di un problema alla gamba, terminerà, con molta probabilità, la sua carriera con 19.696 yard totalizzate (all-puropose yardage, ndr), ovvero al quinto posto nella storia dell’NFL.
Oltre a lui, infatti, sono riusciti a fare meglio solo Jerry Rice (23.546 yard), Brian Mitchell (23.330 yard), Walter Payton (21.803 yard) e Emmitt Smith (21.564 yard).

Attualmente, inoltre, detiene il record di yard totalizzate in una singola stagione (2.696 yard nel 2011).
La sua carriera, purtroppo, è stata anche spesso segnata da infortuni.
In 15 stagioni disputate, infatti, solo in 5 di esse è riuscito a giocare interamente la regular season, mentre ha dovuto addirittura saltare l’intera stagione 2006 a causa di un serissimo infortunio alla caviglia riportato durante la preseason.

Nelle ultime tre stagioni coi Philadelphia Eagles, inoltre, Darren Sproles ha giocato, in totale, solo 15 partite.

Ami il football e vorresti iniziare a scrivere degli articoli? Il nostro team è in costante ricerca di appassionati che hanno voglia di mettersi in gioco. Contattaci subito sulla nostra pagina Facebook ed entra a far parte del team di Metropolitan!

Leggi anche: Josh Gordon sospeso nuovamente dall’NFL

Foto in copertina: Corey Perrine/Getty Images

Back to top button