Calcio

David Neres, la Juventus vuole inserirsi tra il brasiliano ed il Benfica

Il calciomercato non è ancora ufficialmente partito, ma tutte le formazioni del Vecchio Continente sono al lavoro ormai da settimana e settimane per anticipare la concorrenza in vista dell’apertura della finestra estiva delle contrattazioni prevista per il prossimo 1 luglio. Come il resto delle società chiamate alla “corsa agli armamenti” per la prossima stagione sportiva, anche la Juventus di Andrea Agnelli, Maurizio Arrivabene e Massimiliano Allegri sta tracciando diverse rotte commerciali con l’obiettivo di rafforzare la squadra per tentare l’assalto allo scudetto 2022/23. I bianconeri avevano individuato in Angel Di Maria il tassello perfetto per consolidare il reparto offensivo, ma nelle ultime ore sono emersi dei dubbi (piuttosto legittimi) sulla bontà dell’operazione. Proprio per questo motivo, la Vecchia Signora si sarebbe inserita nella corsa a David Neres, attaccante esterno brasiliano dello Shakhtar Donetsk che sta parlando con il Benfica.

David Neres, scatto della Juventus? Alla base dell’operazione i dubbi su Di Maria

Era una trattativa che sembrava in dirittura d’arrivo, ma nel calciomercato non c’è nulla di certo finché non escono i comunicati ufficiali. È tutto mutevole in questo periodo così stressante ed affascinante. La Juventus sembra non essere più tanto convinta di mettere sotto contratto Angel Di Maria, ala 34enne che si è liberata a costo zero dal Paris Saint-Germain. Secondo quanto riportato dal quotidiano portoghese A Bola, i bianconeri si sarebbero inserite tra David Neres ed il Benfica. Il calciatore vuole andare via dall’Ucraina ed il club lusitano avrebbe già incassato il sì del carioca e dello Shakhtar Donetsk offrendo 10 milioni di euro. La Vecchia Signora sta ragionando sulla prossima mossa da compiere.

(Credit foto – pagina Facebook Sheilar Wanjiru Page)

Back to top button