Calcio

Davide Lanzafame, la scommessa del Vicenza

Dopo quasi 5 anni all’estero, Davide Lanzafame è tornato in Italia e vestirà la maglia del Vicenza. L’ex Catania, Perugia e Parma all’età di 33 anni è ancora pronto per giocare, e può dare tanto al Vicenza di Di Carlo, che finora ha vissuto un’ottima stagione da neopromossa.

Il ritorno di Lanzafame

In Italia Lanzafame non si è mai distinto, ma negli ultimi anni all’estero ha fatto la differenza: ha vinto due campionati ungheresi con le maglie di Honvéd e Ferencvaros, e nel campionato magiaro è stato anche capocannoniere per due anni. In Italia ha vinto due campionati di Serie B con Juventus e Bari (rispettivamente, i campionati 2006/07 e 2008/09). L’ala classe ’87 conosce bene il campionato cadetto, e può portare molto in alto il Vicenza. I biancorossi avevano provato a portarlo in Veneto durante l’estate senza risultati, ma durante questa sessione di mercato il DS Magalini è riuscito a portare a termine la trattativa e a riportare Lanzafame in Italia. Che impatto avrà nella seconda metà del campionato?

Il girone d’andata del Vicenza

Il Vicenza quest’anno è tornato in Serie B e finora ha fatto ottime cose. 12a posizione a 22 punti che di certo fa stare tranquilli i biancorossi, ma mai abbassare la guardia: come sempre il campionato cadetto è molto equilibrato e dal Vicenza in giù le squadre stanno tutte in soli 6 punti. Un ottimo risultato per Di Carlo, ma deve continuare a vincere per restare in Serie B. Il Pisa in 13a posizione ha 5 punti di distanza, quindi in questo momento è più importante guardare in basso che in alto. Se fino a questo punto hanno raggiunto questi ottimi risultati, con un Lanzafame in giornata potrebbero arrivare ancora più in alto.

Vieni a seguirci su Facebook.

CREDITS FOTO QUI

Adv

Related Articles

Back to top button