Gossip e Tv

Davide Tagliapietra, chi è l’ex marito di Mietta: “Prima di lui c’è stato Brando”

Era il 2010 quando Mietta metteva al mondo suo figlio Francesco Ian con il marito Davide Tagliapietra, chitarrista figlio di Aldo, cantante de Le Orme.

La loro non è stata una storia protagonista del gossip, anzi, sia Mietta che Davide hanno sempre preferito tenersi lontani dai riflettori. Oggi pare che la loro storia sia finita e che abbiano intrapreso nuove strade.

La passione per il canto è nata in lei quando era una ragazzina e, ancora giovanissima, ha esordito al Festival di Sanremo.Il primo grande successo della sua carriera tuttavia, è arrivato nel 1990 quando, in coppia con Amedeo Minghi, sul palco del Teatro Ariston interpretò Vattene amore.Divenne un tormentone che, ancora adesso, tutti conoscono.Fra gli album pubblicati menzioniamo Lasciamoci respirare e Cambia pelle.

Ma Mietta è anche un’attrice e l’abbiamo spesso potuta ammirare in varie fiction televisive.

Davide Tagliapietra, chi è l’ex marito di Mietta

Davide Tagliapietra, chi è l’ex marito di Mietta: “Prima di lui c'è stato Brando"

Davide è totalmente immerso nella sua carriera di chitarrista. Negli ultimi dieci anni ha infatti lavorato con alcuni dei maggiori artisti italiani. Basti pensare a nomi come Elisa, Eros Ramazzotti, Adriano Celentano, Finley, Max Pezzali, Syria, Loredana Errore, Mietta, Giusy Ferreri, Tiziano Ferro e Gianna Nannini. Della sua vita privata non si conosce molto, se non ciò che è legato alla sua storia d’amore con Mietta, ma molto si sa invece della sua carriera. In un’intervista rilasciata a ZioMusic.it, Davide ha parlato del suo lavoro di musicista, svelando che “Quando scelgo le persone con cui lavorare preferisco persone serene, magari amici, oltre a guardare al lato artistico. E’ molto importante il fatto di stare bene assieme, perchè si crea come una famiglia.”

Prima di Tagliapietra nella vita di Mietta c’è stato Brando Giorgi, con il quale ancora oggi è rimasto un bellissimo rapporto:

“Siamo molto amici: quando finiscono storie d’amore così importanti, non puoi perderti di vista” afferma. La cantante commenta anche un episodio risalente alla scorsa stagione tv, quando Amedeo Minghi venne sminuito per il brano Vattene amore (cantato proprio con Mietta al Festival di Sanremo 1990) a Ora o mai più da Red Canzian, Donatella Rettore e Ornella Vanoni: “Probabilmente non hanno letto bene il testo e non hanno capito chi l’avesse scritta” commenta Mietta “Amedeo se l’è cavata benissimo, l’ha difesa benissimo. Io credo che si possa dire soltanto una cosa: quando una canzone piace tantissimo ed è amata dal pubblico chapeau. Fine, nient’altro: non si possono dire altre cose

Seguici su Google News

Back to top button