Sport

DAZN, Formula Uno (di Sky) nel mirino: “Ci teniamo moltissimo…”

Allarme rosso per Sky, l’emittente satellitare che ha perso i diritti televisivi della Serie A (in Italia) fino al 2024. Kevin Mayer, il presidente della società di streaming, ha rivelato i piani futuri del colosso che si è specializzato nella trasmissione in streaming degli eventi sportivi. Gli abbonati, infatti, non bastano e la tv bianconera si sta aprendo al campo delle scommesse online. Nuovi introiti che, nei piani, dovrebbero foraggiare l’assalto di DAZN a Premier League, Champions League e Formula Uno. Nuovo scippo alla piattaforma fondata da Rupert Murdoch?

Novità importanti: DAZN punta Formula Uno e Premier League

Ecco le parole del presidente dell’emittente streaming, che in Italia si è accaparrata i diritti della Serie A fino al 2024, ai microfoni di Financial Times Business of Sport Summit:

Premier League, la Champions League e la Formula Uno? Sono le cose a cui teniamo di più. In Europa, ciò che conta di più nella maggior parte dei territori sono i diritti del calcio, ma anche gli sport motoristici sono molto popolari. Perseguiamo diritti di alto livello che coinvolgano il pubblico locale. Ci troverete a fare offerte competitive per quei diritti nella maggior parte dei casi e nella maggior parte dei mercati principali, ci vedrete operare nei mercati chiave d’Europa ad alto livello. Abbiamo la Formula Uno in Spagna e la Moto GP in diversi mercati. Penso che continueremo a inseguirli“.

Seguici su Metropolitan Magazine

Adv
Adv
Adv
Back to top button