De’Anthony Thomas, nella scorsa stagione, ha giocato al fianco dei Ravens per otto match. Probabilmente, questi sono bastati per convincere la dirigenza ad offrirgli un rinnovo di contratto.

Come scritto sui propri canali social, infatti, i Baltimore Ravens hanno ufficializzato il rinnovo contrattuale per un’altra stagione con il giocatore.

Prima di approdare nel team, De’Anthony Thomas ha trascorso le sue prime cinque stagioni da professionista con la maglia dei Kansas City Chiefs.
Come riporta Clutchpoints, però, con l’arrivo del rookie Mecole Hardman, i Chiefs non hanno avuto più alcun motivo di tenere ulteriormente al loro fianco Thomas, in qualità di return specialist.

Proprio per questo motivo, i Chiefs, lo scorso ottobre hanno dato la possibilità al giocatore di poter firmare con un altro team. Qualche settimana dopo il suo rilascio, sono stati i Ravens i primi a farsi avanti.

Giocatore molto versatile, De’Anthony Thomas durante tutta la sua carriera ha giocato in vari ruoli, ricoprendo sia il ruolo di running back sia quello di wide receiver al college, fino a diventare un ottimo returner in NFL.

Dopo una discreta parentesi con i Ravens, questi ultimi si sono decisi a concedergli un’altra possibilità per mettersi in mostra. I dettagli sul nuovo contratto firmato dal giocatore, però, non sono stati ancora resi noti. Certo è che Thomas non potrà gravare poi più di così tanto su quelli che sono i conti del team.

Sicuramente, John Harbaugh saprà utilizzarlo nel migliore dei modi e Thomas saprà come ripagare la fiducia del suo head coach e di tutti i tifosi.

Leggi anche: Coronavirus, slitta l’inizio della free agency?

Foto in copertina: Nick Wass/AP

© RIPRODUZIONE RISERVATA