14.9 C
Roma
Maggio 16, 2021, domenica

Decreto Proroghe, nuova scadenza documenti ed esame per la patente

- Advertisement -

Con il decreto Proroghe arriverà un ulteriore proroga per i documenti d’identità scaduti. Ulteriori rinvii anche per l’esame teorico per la patente. Nessun sblocco per quanto riguarda concessioni balneari e cartelle esattoriali. Ancora attivo il golden power

Decreto Proroghe, il rinnovo documenti d’identità ed esame di patente

Con il Decreto Proroghe in arrivo proroghe per esame di patente e carte d'identità
Esame di patente, fonte automoto.it

Con il nuovo Decreto Proroghe i documenti d’identità scaduti durante la pandemia saranno validi fino al 30 settembre. La scadenza precedente del 30 aprile è stata prorogata di 6 mesi. Proroghe anche per chi deve sostenere i quiz per la patente. Per chi ha fatta domanda nel 2020 è previsto tutto il 2021 di tempo per sostenere l’esame. Per chi invece ha fatta domanda dal primo gennaio 2021 e per chi la presenta durante tutta la durata dello stato d’emergenza ci sarà un anno di tempo per sostenere l’esame.

Con il decreto Proroghe inoltre sarà attivo per altri 6 mesi il golden power. Si tratta di poteri speciali dell’esecutivo con cui si può impedire la scalata ostile di soggetti attivi nell’Ue in aziende italiane di settori strategici nazionali. La scadenza del golden power era prevista prima della concessione della proroga alla fine del mese del giugno.

Le cartelle esattoriali e le convenzione balneari

Nessuna soluzione al momento per la questione della cartelle esattoriali congelate durante la pandemia. Senza nessun provvedimento legislativo l’Agenzia dell’Entrate attiverà dal 3 maggio 35 milioni di cartelle esattoriali per inviarle agli interessati. Si sta lavorando però ad una nuova proroga di tipo selettivo che varia a seconda dei casi. Non ci sarà intervento nemmeno sulle concessioni balneari. Il governo per il momento non ha affrontato ancora questo nodo anche se era stata pensata una norma in merito. L’intento è quello di evitare il blocco di alcune concessioni da parte del Tar che in questo caso applicherebbe la normativa Ue.

Stefano Delle Cave

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
Stefano Delle Cavehttp://wwww.metropolitanmagazine.it
Stefano Delle Cave è scrittore, giornalista pubblicista e regista. Laureato magistrale in D.A.M.S. all’Università di Roma Tre. Gli articoli redatti da Stefano giornalista hanno per tema il cinema, la cultura e la società civile in genere.
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -