MetroNerd

Diana Spencer e Elizabeth Debicki: l’incredibile somiglianza tra Lady Diana e l’attrice di The Crown 5

Sono arrivate le prime foto dal set di The Crown 5. La somiglianza tra Lady Diana e l’attrice che la interpreta, Elizabeth Debicki, è straordinaria.

Netflix è alle prese con la produzione della quinta stagione di The Crown, in cui vedremo Lady Diana nei suoi trent’anni, con tutti gli iconici outfit del dopo divorzio dal principe Carlo. Non sarà più Emma Corrin ad interpretarla: il testimone passa in mano all’attrice australiana Elizabeth Debicki che, grazie alle magie del reparto make-up della produzione, sembra la copia esatta di Lady D.

Berretto da baseball, piumino, jeans e stivali. I quattro pezzi che messi insieme evocano di più la meravigliosa Diana Spencer, che in questo periodo sembra aver ammaliato Hollywood, tanto che oltre a The Crown, è uscito da poco anche il suo biopic, Spencer, in cui la interpreta Kristen Stewart.

Nella serie invece è la Debicki a prendersi la grande responsabilità e l’onore di impersonarla, cosa che, a quanto sembra, sta facendo alla perfezione. L’attrice, che ha sfondato con il ruolo di Jordan Baker ne Il Grande Gatsby (2011), viene fotografata sul set dai paparazzi, e ogni foto sembra uscita in realtà dagli anni ’90, tanta è la somiglianza con Lady D. La Debicki è stata vista indossare anche una copia del famoso Revenge Dress, l’abito che Diana indossò dopo che il principe Carlo annunciò pubblicamente di averla tradita con Camilla Parker Bowles.

L’abito che vedremo nella serie è stato creato apposta dalla stilista Christina Stambolian, alla quale è stato dato l’arduo compito di replicare per la produzione il vestito che più di tutti è stato considerato l’epitomo della vendetta in fatto di look.

Elizabeth Debicki, 31 anni, segno della vergine e 1 metro e novanta di bellezza statuaria, interpreta Diana nella quinta stagione, che uscirà su Netflix a novembre del 2022. Dovremmo aspettare, insomma, ma intanto vederla sul set ci da già tanto materiale per apprezzare i dettagli, minuziosamente curati, di questa serie.

Serena Baiocco

Seguici su Metropolitan Magazine

Pulsante per tornare all'inizio