InfoGeek

Diodi LED caratteristiche

Scopriamo ora, in modo più approfondito, tutte le caratteristiche di questi componenti elettronici.

Tutti gli aspetti principali dei Diodi LED 

I tratti distintivi dei Diodi LED sono molteplici, ecco di seguito alcuni esempi:

  • emettono solo luce fredda
  • sono utilizzati per risparmiare energia
  • possono raggiungere diverse tonalità di colore
  • possono lampeggiare a frequenze alte
  • possiedono elevata affidabilità
  • hanno lunga durata

Inoltre, il LED può avere un’emissione:

  • continua, cioè il LED emette la luce in modo costante
  • intermittente, cioè il LED emette luce a intervalli di tempo regolari, un effetto ottenibile con circuiti astabili

In più, lo spettro della luce del LED ha una buona copertura, ma esistono anche dei Diodi LED che emettono luce non visibile.

Dove si usano i Diodi LED 

I Diodi a LED fanno parte della nostra vita quotidiana, trattandosi di illuminazione. Oltre che nelle case, possiamo trovarli in altri luoghi molto frequentati:

  • Nei semafori, mentre siamo in macchina
  • Nei cartelloni con messaggio variabile
  • Nei telecomandi a infrarossi
  • Nei display LCD
  • Nelle lampadine spia

Le lampadine a LED sono sicuramente tra le più ricercate, proprio grazie all’incredibile risparmio energetico. Oltre a ciò, anche in ambiti più professionali, sono sicuramente più usate rispetto a lampade ad alogeni o a incandescenza, grazie anche all’efficienza luminosa pari a 40-60 lm/W. 

I LED sono molto utilizzati per gli impianti di illuminazione e hanno diversi vantaggi che lo rendono un componente elettronico di ottimo livello:

  • Ha una lunga durata
  • I colori sono saturi
  • È un componente facile da installare
  • Ha zero sensibilità a vibrazioni o umidità
  • Garantisce un’elevata sicurezza dell’impianto
  • Non ha mercurio
  • Non ha nessun costo di manutenzione

I colori dei Diodi LED 

I Diodi LED possono assumere colorazioni differenti e questa è la peculiarità più importante del prodotto. Scopriamo insieme i vari colori disponibili:

  • Rosso e infrarosso
  • Verde
  • Rosso, rosso-arancione, arancione e giallo
  • Verde e blu
  • Rosso, giallo e verde
  • Blu
  • Blu-verde, blu
  • Rosso-arancione, arancione, giallo e verde
  • Ultravioletto

Ovviamente, i vari colori hanno una diversa tensione di giunzione che va da 1,3 Volt dell’infrarosso, fino a 4,5 V dell’ultravioletto. 

Adv
Adv
Adv
Back to top button