Attualità

Disordini al corteo No Green Pass in piazza a Milano

Nella giornata di ieri il corteo No Green Pass a Milano, tra tensioni e problemi con i manifestanti in piazza. Necessari interventi da parte delle Forze dell’Ordine, che hanno dovuto creare dei cordoni di sicurezza per evitare ulteriori problemi. Ecco cos’è accaduto.

Corteo No Green Pass a Milano: manifestazioni e tensioni

Ieri si è tenuto il corteo No Green Pass a Milano, che ha portato tensioni tra i manifestanti e le Forze dell’Ordine. E’ successo all’altezza di viale Monza, a quanto riporta Agi: infatti sotto il ponte della ferrovia gli agenti del Reparto mobile hanno fatto una piccola carica di alleggerimento contro i presenti che hanno provato a forzare un cordone di sicurezza, senza però riuscirci. Il corteo, dopo aver raggiunto piazzale Loreto ed essersi fermato per qualche minuto, è subito dopo ripartito imboccando via Padova per percorrere via Giacosa costeggiando il parco Trotter.

Corteo No Green Pass: la dinamica

Successivamente è all’altezza della fermata della metro Rovereto che i contestatori si sono riversati in viale Monza. Sono giunti fino a Precotto, e poi sono tornati indietro. Poco prima del ponte, però, hanno trovato la strada sbarrata dalle Forze dell’Ordine, che li hanno raggiunti. Sono stati fermate sette persone, e la loro posizione, a quanto riporta la fonte, è al vaglio del personale della questura.

Il corteo successivamente è terminato intorno alle 21:30, senza ulteriori momenti di tensione in viale Monza sotto il ponte della ferrovia. Solo verso la fine le Forze dell’Ordine hanno rimosso il cordone di sicurezza, una volta rimasti solo una ventina di manifestanti.

Fonte Foto: Ansa.it

Seguiteci su Metropolitan Magazine

Arianna

Classe '93, viene adottata dalla Capitale nel 2012. La passione per la scrittura l'ha portata qui su InfoNerd. Tra anime, manga, serie tv, musica, cinema, ama tutto ciò che sia Arte.
Back to top button