Attualità

Come diventare influencer su Instagram: perché comprare follower può essere decisivo!

Siamo nel 2020 e non possiamo negare che rispetto a 20 o 30 anni fa il mondo del lavoro sia cambiato in maniera sostanziale e sotto tanti punti di vista. Di sicuro il cambiamento è stato influenzato da vari settori: la crisi economica che dal 2008 ha investito praticamente tutto il mondo e che non è ancora conclusa soprattutto per colpa del Covid 19, ma anche perché l’avvento del web nella vita delle persone ha stravolto tutto nel bene e nel male sia dal punto di vista relazionale che anche professionale. Un ruolo primario l hanno avuto sicuramente i social e in particolare Facebook e Instagram i quali, nonostante sono molto criticati e hanno tanti difetti, hanno contributo a offrire tante possibilità dal punto di vista lavorativo soprattutto a chi ha la capacità e le conoscenze per sfruttarli bene!

Parlando di Instagram possiamo dire che è un social che si basa molto sulle immagini, sull’impatto delle foto e ha creato nuove possibilità di guadagno creando delle figure criticate ma molto amate dai giovani come quella dell’influencer.

L’influencer lo possiamo definire come un opinion leader che ha delle doti sia innate che sviluppate di carisma,competenza,capacità di persuasione,autorevolezza e anche prestanza fisica ovviamente. Ormai sono tante le persone che vorrebbero guadagnare facendo l’influencer senza magari aspirare ai numeri stratosferici di figure famose come Chiara Ferragni o Mariano di Vaio, ma con la speranza di fare degli ottimi guadagni e di diventare conosciuti.

Ma per avere possibilità di farcela in un mondo cosi complesso e pieno di competizione è necessario sapere quali sono i passi da fare e che andremo a descrivere in maniera generica in questo articolo.

Ma prima di andare nel dettaglio possiamo affermare con certezza che per avere successo su questo social bisogna sicuramente crearsi un account credibile e seguito:per questo motivo può essere utile comprare follower e lo si può fare andando alla pagina di un sito molto autorevole sotto questo punto di vista e cioè questa: https://www.instapiu.com/comprare-follower-instagram/.

All’interno di questo sito si possono trovare varie offerte e varie promozioni per fare un passo che potrebbe dare più chance di crearsi una carriera di influencer di alto livello:infatti è inutile negare che un’azienda che ha voglia di scegliere una figura per promuovere il suo brand su Instagram non andrebbe mai a rivolgersi a qualcuno che ha un profilo o una pagina poco seguita e con poche interazioni.

Andiamo a vedere ora insieme quali sono gli altri passi da fare per cercare di avere successo come influencer!

Essere un influencer di successo: gli step da seguire!

Fino a poco tempo fa non c era un percorso di studi da seguire a livello universitario ma ora l’università telematica e campus propone un corso che si chiama influencer e che è per la precisione un percorso all’interno di scienze delle comunicazioni e che permette ai ragazzi interessati di imparare tutte le strategie di marketing e non solo per provare a farsi spazio tra la concorrenza.

Il corso è molto ricco e variegato e si affrontano sia aspetti teorici che pratici, ma a parte le scelte universitarie sono altre le cose che si devono sapere per crearsi una carriera come influencer.

Molto importante è per esempio la scelta di una nicchia,che possibilmente deve essere legata a una propria passione in modo da tale di avere le conoscenze e lo stimolo giusto per interagire e coinvolgere i propri follower e seguaci sul proprio account.

Ci sono nicchie più seguite e apprezzate di altre come per esempio il fitness o la moda ma conviene comunque puntare su qualcosa che si ama! Altro aspetto da non sottovalutare sono le storie che devono essere interessanti e che bisogna condividere:limitarsi solo alle foto sarebbe un errore perché ormai chi segue gli account interessanti su instagram ha molto a cuore questo elemento.

Altra cosa da non dimenticare è la creazione di una propria biografia, che dovrà essere realista, appassionata e che dovrà essere ricca e degna di nota:un’azienda che vuole promuovere il suo brand darà molta importanza alla storia del potenziale influencer.

Infine ricordiamo che risulterà fondamentale pubblicare post interessanti e anche sentiti e curati, curare gli hastag giusti, che dovranno avere un volume di ricerca elevato!

Back to top button