Sport

Don Martindale, estensione di contratto per il defensive coordinator

I Baltimore Ravens hanno messo a segno il primo grande colpo di questa offseason. Non si tratta di alcun giocatore aggiunto all’organico di John Harbaugh, bensì di una estensione di contratto offerta a Don Martindale.

Come riportano, infatti, Jamison Hensley di ESPN e Ian Rapoport di NFL Network, i Ravens non vogliono assolutamente separarsi dal defensive coordinator.
È stata ufficializzata l’estensione di contratto per Martindale, che continuerà a far parte dello staff del team almeno per i prossimi tre anni.

Durante questa offseason, erano sempre più insistenti le voci che vedevano il defensive coordinator lontano dal team di Baltimora. Pare infatti che avesse già avuto diversi contatti e incontri con alcuni team, i quali erano alla ricerca di un valido head coach e che avevano individuato in lui il candidato ideale.

I New York Giants sembravano essere uno dei team interessati a Martindale, ma successivamente hanno deciso di ingaggiare Joe Judge, ex New England Patriots.

Anche per questo, i Ravens hanno scelto di non lasciar partire Martindale e di continuare insieme a lui un percorso intrapreso nel 2012, che ha portato il team ad ottenere risultati straordinari.

D’altra parte, anche lo stesso Martindale aveva dichiarato di trovarsi a suo agio con i Ravens e che avrebbe voluto continuare al loro fianco.

Secondo Rapoport, grazie a questa estensione di contratto, Don Martindale è attualmente il defensive coordinator più pagato della lega.

Ami il football e vorresti iniziare a scrivere degli articoli? Il nostro team è in costante ricerca di appassionati che hanno voglia di mettersi in gioco. Contattaci subito sulla nostra pagina Facebook ed entra a far parte del team di Metropolitan!

Leggi anche: CBA, i proprietari NFL hanno accettato le nuove condizioni

Foto in copertina: Nick Wass/AP

Back to top button