Ai playoff manca sempre meno e il Bari, dopo aver chiarito la questione stipendi, pensa anche al mercato. L’ultimo nome emerso è quello di Daniele Donnarumma, esterno sinistro in forza al Monopoli, già accostato ai biancorossi nel mercato invernale. Molto sembra dipenderà dall’esito dei playoff dei biancorossi, con il calciatore seguito anche da vari club di Serie B. Per i galletti circola anche il nome di Della Latta, centrocampista in scadenza con il Piacenza, già cercato la scorsa estate dal Bari.

donnarumma
(Credits: SSC Bari Facebook)

Donnarumma, uno degli obiettivi

Se a gennaio il suo agente parlava di “semplice apprezzamento”, la situazione allo stato attuale è ben diversa. Donnarumma, esterno sinistro classe ’92, viene da una buona stagione disputata al Monopoli e ha attratto gli occhi di diversi club di Serie B. Secondo quanto riportato da pescarasport24.it, Pescara e Reggina hanno mostrato serio interesse per il calciatore. Anche il Bari potrebbe provare ad acquistarlo, ma tutto dipenderà dall’esito dei playoff, viste anche le parole del suo agente a Pianeta Serie B:

Per ora stiamo parlando di semplici e eventuali gradimenti, nulla di più. Il mercato è ancora lontano, al momento il ragazzo è concentrato solo ed esclusivamente sui play off del Monopoli, poi si vedrà a tempo debito. Merita la Serie B, è il suo obiettivo e credo che sia il giusto epilogo agli ultimi anni da protagonista che ha fatto tra Mantova e Monopoli.

Della Latta, un’occasione a zero?

Il mercato che si appresta ad affrontare il calcio reduce dalla crisi per l’emergenza sanitaria sarà sicuramente diverso dal solito; scambi, prestiti e acquisti a parametro zero saranno il leitmotiv di questa sessione estiva. E se qualche settimana fa parlavamo di Marras del Livorno, ora svincolato, la nuova indiscrezione porta il nome di Della Latta. A lanciarla è labaricalcio.it, che parla di un monitoraggio della dirigenza biancorossa sul centrocampista; prima della pausa in forza al Piacenza, il calciatore classe ’93 è svincolato e potrebbe essere una buona ed economica risorsa per i galletti.

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DELL’AUTORE

© RIPRODUZIONE RISERVATA