Calcio

Donnarumma-Lapadula, il Benevento in cerca dell’attaccante di “scorta”

La Serie B ripartirà e moltissime squadre cadette sono pronte a rimettersi in gioco per centrare gli obiettivi stagionali accantonati dopo l’arrivo del Coronavirus. Tra queste compagini, il Benevento sembra essere la società più tranquilla: i 20 punti di vantaggio sul Crotone secondo, infatti, sono una polizza assicurativa sulla vittoria del campionato cadetto. I sanniti, nonostante il ritorno dell’attività professionistica, possono concentrarsi maggiormente sul calciomercato: Alfredo Donnarumma e Gianluca Lapadula potrebbero entrare presto nei radar dei campani.

Alfredo Donnarumma del Brescia (Getty Images)
Alfredo Donnarumma del Brescia (Getty Images)

Benevento, attacco da rivoluzionare: un grande colpo in avanti

Llorente? Ci piace“. Firmato Pasquale Foggia, direttore sportivo del Benevento. Gli “stregoni” dovranno rivoluzionare il proprio attacco per garantire a Filippo Inzaghi di competere al meglio in Serie A: Massimo Coda è in scadenza di contratto, Gabriele Moncini ancora non è pronto per la massima serie mentre Pietro Iemmello potrebbe restare a Perugia. Tradotto: ai giallorossi servono almeno due punte centrali.

La volontà dell’ambizioso Oreste Vigorito, presidente del Benevento, è quella di regalare un grande attaccante ai tifosi: Fernando Llorente, Simone Zaza e Sebastian Giovinco sono in cima alla lista dei desideri del direttore sportivo che tenterà, in tutti i modi, di infuocare la piazza con un grande colpo di calciomercato.

Donnarumma e Lapadula affiancheranno il big in attacco?

L’esodo in attacco al Benevento apre il campo a due suggestioni di calciomercato: l’arrivo del “grande colpo di Foggia“, non chiuderà le porte ad uno scudiero che affiancherà, i tifosi lo sperano, il futuro top player dei sanniti. Alfredo Donnarumma e Gianluca Lapadula potrebbero diventare i profili perfetti: il primo è impegnato in una difficile salvezza con il suo Brescia e prima dello stop per Coronavirus aveva messo insieme 22 presenze e 5 reti con la maglia delle “rondinelle”, mentre il secondo (21 presenze e 9 goal) è in lotta con il Lecce per non retrocedere.

In caso di Serie B per Brescia o Lecce (o per entrambe), gli “stregoni” potrebbero piazzare l’affondo decisivo per portare in Campania il ragazzo di Torre Annunziata o il torinese con il doppio passaporto peruviano. Un “attaccante di scorta” per aumentare le future possibilità di rimanere in Serie A

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DELL’AUTORE

Pagina Facebook dell’autore

Account Twitter autore

Seguici su:

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Back to top button