Calcio

Douglas Costa, nuovo infortunio e stop di 20 giorni

In occasione di Hellas-Juventus, Douglas Costa ha subito l’ennesimo infortunio di questa stagione.

“Gli accertamenti diagnostici a cui è stato sottoposto questa mattina hanno evidenziato una lesione di basso grado del bicipite femorale della coscia sinistra. I tempi per il suo completo recupero sono di circa 15 -20 giorni”. Questo è il report pubblicato dalla Juventus sulle condizioni di Douglas Costa, nella giornata di ieri.

Sono state quindi confermate le brutte sensazioni circa l’infortunio del brasiliano. Stop di 20 giorni significa sicuramente 4 partite saltate, ovvero Milan (Coppa Italia), Brescia, SPAL e Lione (ottavi di Champions League). La speranza è quella di ritrovarlo per lo scontro diretto casalingo contro l’Inter del prossimo 1 marzo.

Per Douglas Costa non si tratta del primo infortunio stagionale, bensì del terzo: il primo stop (40 giorni circa) arrivò a settembre nella gara contro la Fiorentina. Una volta rientrato in campo, ecco subito il secondo infortunio (3 settimane circa), il 23 novembre, in occasione della sfida contro l’Atalanta di Gasperini.

L’intera carriera di Douglas Costa è stata caratterizzata da infortuni muscolari, più o meno gravi, fin dai tempi dello Shakhtar Donetsk e poi del Bayern Monaco. Questi sono solamente gli stop e i giorni di inattività delle ultime 2 stagioni alla Juventus (via Transfermarkt):

Douglas Costa, nuovo infortunio e stop di 20 giorni

Nonostante questi continui tira e molla tra campo e J-Medical, Douglas Costa ha commentato con queste parole il suo infortunio su Instagram: “Ciao Ragazzi! So che tutti voi credete e contate su di me! Voglio solo farvi sapere che tornerò con la stessa ambizione di sempre. Fino alla Fine!”.

EDOARDO DI NUZZO

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DELL’AUTORE

Pagina Facebook dell’autore

Account Twitter dell’autore

Seguici su:

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Back to top button