Motomondiale

Dovizioso incantato da Aprilia: “La MotoGP è ancora la mia passione”

Adv

La prima presa di contatto tra Dovizioso e Aprilia è giunta al termine. L’italiano ha potuto prendere le misure della RS-GP, non nascondendo una certa emozione per essere tornato a guidare una MotoGP. L’ultima giornata di test è stata in parte rovinata dal maltempo, ma nulla di cui preoccuparsi.

Questa era l’occasione di conoscersi ed Andrea Dovizioso ora avrà la possibilità di approfondire questo legame in un secondo test, confermato dallo stesso pilota. La pista in questione sarà il Mugello, nei giorni che precedono il GP d’Italia. Sarà una due giorni, l’11 e 12 maggio. Poi da lì si prenderanno le decisioni in vista del futuro.

Dovizioso e Aprilia, promosso il primo approccio

Ecco come Dovizioso ha descritto il suo test con l’Aprilia:

“Ho fatto questo test perché la MotoGP è ancora la mia passione e vorrei correre l’anno prossimo. Quindi penso che sia stato intelligente accettare questa opportunità e sono davvero felice. Sia se correrò il prossimo anno o meno. E’ sempre bello per un pilota guidare una MotoGP diversa dopo aver guidato sempre la stessa per otto anni. La potenza e l’intensità che tu puoi mettere su una MotoGP è completamente diversa da qualsiasi altra moto”.

dovizioso Aprilia
Le abilità di staccatore di Dovizioso si notano anche in sella all’Aprilia – Photo Credit: motogp.com

“Ciò che ti trasmette la MotoGP è unico, è bellissimo. E’ sempre un’emozione, quindi fare questo test è stato bellissimo. La posizione in moto è fondamentale. Sono due gli aspetti da curare: uno è sentirti bene su una moto in base alle tue leve. L’altro è trovare la posizione giusta per quello che ti chiede la moto. Ma quello è uno step successivo. Prima è fondamentale sentirti bene sulla moto, ma poi devi adattare la posizione anche alle caratteristiche della moto. E’ per quello che ci vuole un pochettino più di tempo, perché è un doppio lavoro”.

Matrimonio post Mugello? Dovizioso non guarda troppo oltre

Dovizioso risponde poi alla tanto agognata domanda, ovvero se questo sia il preludio ad una collaborazione vera e propria come pilota:

“In questo momento non ne abbiamo parlato. Abbiamo capito subito che era bello e giusto fare questo test e che avrebbe avuto senso farne un altro su una pista bella e diversa come il Mugello. Questo è quello che accadrà. Dopo magari ci andremo a mangiare una bistecca e ne parleremo, ma in questo momento non c’è niente in programma. Sapete benissimo come approccio le cose e prendo le decisioni. Soprattutto, conoscendo la MotoGP, so quanto devi far parte di un progetto e conoscerlo bene, perché è tosta. Prendere decisioni affrettate non è mai stato il mio modo di vivere. Ora andiamo a divertirci al Mugello, dove spero che ci saranno delle modifiche che saranno importanti per spingere di più. E’ quello che serve a me e può servire anche a loro”.

dovizioso Aprilia
Per Dovizioso in programma un secondo test al Mugello a metà maggio – Photo Credit: motogp.com

“Come dico sempre, e ne ho avuto ulteriore conferma in questo test, da fuori non puoi percepire tutti i dettagli di una moto. Finché non ci sali, anche se sei uno analitico. Penso che quest’anno lo step sia stato fatto da Aprilia, perchè la base è buona. Sicuramente avrà lati positivi e negativi, ma poi devi mettere tutto insieme e fare la prestazione nel weekend. E anche quella è una cosa che devi vivere per capire. Il livello della MotoGP è tosto, nel senso che sono tutti attaccati. Avere una buona base non basta più, perché puoi arrivare 15° pur avendo un gap minimo a fine gara. Ma secondo me quest’anno è stato fatto un bello step da Aprilia”.

Arriva la rivista di Motorsport Metropolitan

Il secondo numero della nostra rivista (gratuita!) targata Motorsport Metropolitan è disponibile sulla piattaforma Issuu. Scaricatela per leggere tutti i nostri contenuti esclusivi!

SEGUICI SU:

? INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
? YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCigTTOEc6pPf3YtJMj9ensw
TWITTER: https://twitter.com/Motorsport_MM
? SPOTIFY: https://open.spotify.com/show/4r2r46o8ZTBOnjzPG7Hihw
? PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/motors.mmi/
✍️ GRUPPO FACEBOOK:https://www.facebook.com/groups/763761317760397
? NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/

Riccardo Zoppi

Adv
Adv

Riccardo Zoppi

Mi chiamo Riccardo Zoppi, 25 anni, marchigiano. Vengo da Osimo (AN). Mi sono laureato ad Urbino in Scienze Geologiche ed a Siena nella laurea magistrale in Geoscienze e Geologia applicata. Nella famiglia Metropolitan mi occupo delle news e dei weekend di gara della MotoGP. La passione per i motori è nata tra il 2002 e il 2003. È stato mio padre a trasmettermi questa passione, cominciando a guardare con lui le mie prime gare in TV. La MotoGP è il mio punto forte, ma mi interesso anche di SBK, MXGP e tutte le altre categorie che prevedono la presenza di due ruote.
Adv
Back to top button