14.5 C
Roma
Aprile 18, 2021, domenica

DTM Hockenheim 2020 Gara 1, Müller vince e titolo ancora in gioco

- Advertisement -

Una prima gara ricca di emozioni quella del DTM a Hockenheim. Con il titolo ancora in gioco all’ultimo apputamento dell’anno, Nico Müller e René Rast si sono resi protagonisti di una grande lotta per la vittoria. Alla fine ad avere la meglio è stato lo svizzero, che recupera punti preziosi per tenere ancora in vive le speranze per un trionfo finale domani.

DTM Hockenheim 2020 Gara 1, è subito lotta Rast-Müller

Una partenza concitata, con Müller che va subito ad attaccare Rast per la prima posizione con i due che si danno sportellate. Passa lo svizzero al comando mentre nelle retrovie un incidente mette fuori Wittmann e Newey, chiamando la safety car in pista al primo giro. Alla ripartenza è subito battaglia per la prima posizione, con Rast che al secondo tentativo riesce a riprendersi la leadership.

Quando mancano ancora 40 minuti alcuni piloti effettuano già il pit stop obbligatorio, tra cui Frijns e Rockenfeller, che rientrano nelle ultime posizioni. Davanti a tutti intanto si infiamma la lotta tra Rast e Müller, con lo svizzero che non ci sta e tenta ancora l’attacco al tedesco. Dopo questo tentativo Rast inizia a guadagnare un po’ di terreno, mentre al terzo posto sale Green, che scavalca la BMW di van der Linde.

Müller riapre i giochi per il titolo

A 25 minuti dalla fine Müller e Green ai box, con lo svizzero che rimane ancora davanti e Green che invece esce anche alle spalle di Frijns. Passa un giro e rientra anche il leader della corsa, ma rientra alle spalle di Müller e viene scavalcato anche da Frijns e Green avendo gomme fredde. Passa poco e Frijns, fermatosi in precedenza, rallenta e viene scavalcato da Green, Rast e van der Linde.

dtm hockenheim podio
Il podio di Gara 1 del DTM a Hockenheim – Photo Credit: Twitter Audi Sport

Mentre Müller detta il passo, Rast riprende ritmo e si porta in seconda posizione a 3 secondi dal leader. Il campione in carica ne ha evidentemente di più e giro dopo giro recupera terreno, fino a portarsi negli scarichi del rivale per il titolo. L’attacco arriva quando mancano 9 minuti alla fine ed anche Green è vicino ai primi due.

Altra safety car nel finale con Glock costretto al ritiro. Diversi piloti ne approfittano per effettuare un’ulteriore sosta, tentando qualcosa di diverso. Alla ripartenza Rast ha uno spunto migliore e mantiene il comando, ma nelle ultime fasi è di nuovo Müller ad avere la meglio, passando per primo sotto la bandiera a scacchi.

Con Frijns fuori dai giochi e Müller a 13 lunghezze da Rast, il campione della stagione 2020 del DTM sarà dunque decretato domani all’ultima gara dell’anno.

Classifica completa: Müller, Rast, Green, Duval, Rockenfeller, Aberdein, Frijns, Kubica, Eng, van der Linde, Habsburg, Auer

SEGUICI SU:

? INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCigTTOEc6pPf3YtJMj9ensw
SPOTIFY: https://open.spotify.com/show/4r2r46o8ZTBOnjzPG7Hihw
PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/motors.mmi/
GRUPPO FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/763761317760397
NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -