Motomondiale

Ducati, la “Nuvola Rossa” sul mondo delle due ruote

√ą stato un anno meraviglioso per Borgo Panigale che ha espanso la sua famosa Nuvola Rossa sui cieli stellati di tutto il mondo della due ruote. Gli avversari si sono dovuti inchinare al passaggio della nube cremisi senza trovare alcuna possibile contromisura al giogo di Ducati che progressivamente si √® conquistata il diritto di porre due piloti sul treno del titolo iridato. E lo ha fatto in grandissimo stile. In MotoGP, la rossa su due ruote √® stata capace di scrivere una trama epica in questo Motomondiale 2022: Francesco Bagnaia ha messo a referto una rimonta pazzesca, recuperando punti su punti a Fabio Quartararo che era ben indirizzato verso la vittoria finale. In Superbike, invece, Alvaro Bautista √® stato bravissimo a rivaleggiare con il campione del mondo turco e con la leggenda Jonathan Rea primeggiando su tutti.

Ducati, le parole di Luigi Dall’Igna

Photo Credit; Ducati Corse Press

Su di giri in positivo Luigi Dall’Igna che ha parlato della bellissima doppietta realizzata dalla Ducati in questa stagione che ha visto la Nuvola Rossa di Borgo Panigale vincere in due Mondiali dedicati alle due ruote:

√ą una stagione fantastica per la Ducati, una delle migliori in assoluto. Con MotoGP e Superbike abbiamo vinto i due campionati di moto pi√Ļ importanti al mondo. Non √® stato affatto facile, anzi √® stato molto difficile. Ho capito sin dal principio che sarebbe potuto essere il nostro anno. Bautista ha iniziato bene la stagione ed √® via via migliorato. Festeggiare uno dei nostri giorni pi√Ļ belli qui a Mandalika √® bellissimo, siamo molto felici“.

(Photo Credit: motogp.com)

Seguici su Google News

Back to top button