Cronaca

È morto il professor Luca Serianni, il linguista era in grave condizioni

Morto il professor Luca Serianni; il noto linguista era in grave condizioni dopo esser stato investito il 18 luglio, a Ostia, mentre attraversava sulle strisce pedonali.

Morto il professor Luca Serianni, l’annuncio della famiglia e i messaggi di cordoglio

Morto Luca Serianni
Credits: Notizie.it

Il professore e linguista Luca Serianni è morto dopo esser stato investito, il 18 Luglio, a Ostia. La famiglia fa sapere che il Professor Luca Serianni si è spento alle 9.30. La famiglia ha ringraziato per l’affetto dimostrato in questi giorni, ringraziando anche il personale sanitario dell’Ospedale San Camillo di Roma.

Il colpo brutale che ha colpito il professore, purtroppo, è stato fatale. A investirlo una donna di 52 anni che si è subito fermata per prestare soccorso al linguista; purtroppo, Serianni, ha prontamente sbattuto la testa con violenza andando subito in coma irreversibile.

Il primo a esprimere il cordoglio dopo aver appreso la notizia della morte del professore 75enne, è l’assessore alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato:

«La direzione dell’azienda ospedaliera San Camillo mi ha appena comunicato l’esito piatto dell elettroencefalogramma del professore Luca Serianni. È una notizia che mi addolora ed esprimo il cordoglio ai familiari che ieri hanno avuto un incontro con i medici e la direzione dell’ospedale. Purtroppo le condizioni del professore Serianni sono apparse subito molto gravi».

Anche il Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi dedicata allo studioso un messaggio di cordoglio:

 ”La scomparsa del Professor Luca Serianni mi addolora molto e desidero esprimere la mia vicinanza alla famiglia in questo momento così difficile. È stato uno straordinario custode della lingua italiana. E ha sempre messo la sua competenza al servizio dei giovani, da generoso maestro della nostra scuola, riconosciuto e apprezzato da tutti. […]’

Seguici su Google News

Adv

Related Articles

Back to top button