Cultura

È morto Peter Brook, il grande regista teatrale aveva 97 anni

Peter Brook, regista britannico tra i più influenti del Novecento è morto oggi a 97 anni: l’annuncio arriva da “Le Monde“, che nella giornata di ieri 2 luglio ha pubblicato la notizia dello scomparsa del cineasta, trasferitosi in Francia dal 1974

Peter Brook, addio al regista teatrale

Peter Brook, si è spento il regista teatrale tra i giganti del Novecento - Photo Credits RSI Radio Televisione Svizzera
Peter Brook, si è spento il regista teatrale tra i giganti del Novecento – Photo Credits RSI Radio Televisione Svizzera

Nato nel 1925, Brook ha scritto pagine importanti del teatro, realizzando piece come Marat / Sade nel 1964, Orghast nel 1971 e Mahabharata (1985) l’opera più importante della sua produzione della durata di nove ore. Appena ventunenne il regista si era cimentato con il King John di William Shakespeare tra i primi lavori della sua straordinaria carriera, dove troveranno spesso spazio le opere minori de “Il Bardo”. Si approccia anche al cinema con il primo lungometraggio “Lord Of The Miles” (Il Signore Delle Mosche) venuto alla luce nel 1963. Si trasferisce a Parigi nel 1974, dove apre il Teatro Bouffes Du Nord divenendone anche direttore.

Nel 1998 è stata anche pubblicata Threads of Time: Recollections, la sua autobiografia, edita in italiano nel 2001 con il titolo I fili del tempo. Nel 1989 è stato insignito del Premio Europa per il Teatro. Dopo aver messo in scena in lingua inglese The Tragedy of Hamlet, nel Teatro Bouffes du Nord, da lui stesso diretto nell’estate del 2001, decide di farne anche un adattamento cinematografico, il suo settimo ed ultimo film, La Tragedia Di Amleto (2022).

Seguici su Google News

Adv

Related Articles

Back to top button