Food

“E’ sempre mezzogiorno”, il risotto con piselli e guanciale dello chef Sergio Barzetti 

Adv

Oggi, 4 maggio, lo chef Sergio Barzetti ha presentato la sua ricetta primaverile del risotto con piselli e guanciale al format culinario “E’ sempre mezzogiorno” in onda tutti i giorni su Rai 1 e condotto da Antonella Clerici.

Tutti gli ingredienti necessari per il risotto con piselli e guanciale

Questa gustosa ricetta primaverile è un ottimo piatto facile e colorato da preparare ai vostri ospiti per una deliziosa cena in compagnia. Il risotto con piselli e guanciale è un mix di sapori delicati che si presenta con i colori della primavera, decorato con fiori e legumi. Per preparare questo risotto gustoso sono necessari i seguenti ingredienti: 320 g di riso Rosa Marchetti, 500 g di piselli freschi, 120 g di guanciale, 200 g di burro, acqua gassata, un mazzetto di menta, brodo vegetale, 250 g di pecorino grattugiato, sale e pepe.

Per preparare il croccante del risotto con piselli e guanciale dello chef Sergio Barzetti saranno necessari: 100 g di pecorino grattugiato, 150 g di farina di riso, 50 g di farina di mais, acqua e sale. Il piatto richiede un tempo di cottura totale di 15 minuti all’incirca e dovrete disporre dei seguenti semplici strumenti culinari: una casseruola, una teglia, carta forno e alcune ciotole.

Il procedimento per preparare la ricetta dello chef Sergio Barzetti

Il primo passo per preparare la ricetta dello chef Sergio Barzetti è sbollentare i legumi in acqua bollente. Poi, scolateli e frullateli fino ad ottenere una crema di piselli. A questo punto aggiungere alla purea sale, olio, pepe quanto basta. All’impasto ottenuto aggiungere quindi metà delle farine e metà pecorino grattugiato. Mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo, quindi versarlo in una teglia avvolta precedentemente da carta forno. Infornare il tutto a 175° per circa 12 minuti. Mescolare assieme il restante degli ingredienti con dell’acqua frizzante. Quando l’impasto è omogeneo, travasare in una leccarda foderata con carta forno e infornare sempre a 175° per 12 minuti.

In una padella a parte si inizia a tostare il riso con un filo d’olio, per poi cuocerlo con brodo vegetale. Poco prima del termine della cottura del riso, amalgamare in padella la crema di piselli. Quando il risotto è cotto, mantecare con del burro e acqua frizzante. Cuocere a parte le fettine di guanciale senza condimento, fino a farle diventare croccanti. Quindi, impiattate a piacimento con piselli crudi, germogli e scaglie di pecorino.

Camilla Tecchio

Related Articles

Back to top button