Gossip e Tv

Ecco il lavoro che Maria Teresa Ruta avrebbe “fregato” alla Brandi

Durante la nuova puntata del Grande Fratello Vip non mancano le emozioni e, di certo, nemmeno le litigate. Questa volta al centro troviamo Matilde Brandi e Maria Teresa Ruta, la quale avrebbe soffiato un lavoro alla collega. Ma cerchiamo di capire cosa è accaduto.

Alfonso Signorini ha mostrato un video in cui la madre di Guenda era visibilmente adirata con molti inquilini della Casa. Tra loro anche la Brandi. Durante una clip che la mostra all’interno del confessionale ipotizza che possa avercela con lei perché le ha rubato un incarico alla conduzione di un programma televisivo.

Il conduttore, allora, una volta tornato in diretta ha chiesto a Maria Teresa Ruta delle delucidazioni su questo lavoro che avrebbe tolto a Matilde Brandi. Quest’ultima, inoltre, è apparsa molto stupita e disorientata. Ha, infatti, detto di non saperne nulla. L’altra allora ha dichiarato che entrambe hanno presentato la stessa trasmissione chiamata Chef per passione.

Si tratta di un programma di cucina che va in onda sul canale ligure e piemontese Telenord. Ha spiegato che quest’anno è stata lei a firmare per tutte le puntate che sono andate in onda. Infatti, all’interno del sito possiamo vedere la foto della Ruta in mezzo a molte ricette. La Brandi, sempre più sbigottita, afferma ancora di non saperne nulla, ma che va bene così.

Maria Teresa Ruta continua in diretta la sua spiegazione circa il lavoro rubato. Asserisce che la Brandi le ha confidato che questo programma TV, nonostante lo conducesse lei in passato, non sapeva dove venisse trasmesso. E che non lo aveva mai più visto. La cosa, alla fine, si è risolta con molta tranquillità e con un sorriso da entrambe le parti.

La lite in diretta tra Maria Teresa Ruta e Matilde Brandi

Durante la nona puntata del Grande Fratello Vip 2020, la rivalità tra Maria Teresa Ruta e Matilde Brandi entra nel vivo. Nel corso della penultima puntata andata in onda, la conduttrice Rai aveva confessato di avere “soffiato” un lavoro alla collega, firmando un contratto per più puntate che non presupponesse la presenza di Matilde. In un’altra occasione, aveva parlato della Brandi come di una donna da “amiche e aperitivi”. Finita la puntata, Matilde si è sfogata in confessionale contro Maria Teresa:

Sono rimasta di merd, sono sincera. C’è una linea sottile che non si deve oltrepassare. Non si può permettere di offendere le mie amiche, i miei affetti. Ha detto delle cose cattive. La ca**ta l’ha fatta, ha fatto una figura di mer**. Io penso che le mie amiche sono tutte inca**te. Vi amo, amiche mie. La dovete massacrare, ‘sta str**a”

“Ci sono rimasta meno male sul lavoro e più male sulle mie amiche, quando mi ha toccato loro mi è partita la giugulare. Quello che ho detto lo penso”, ha rivelato Matilde per spiegare le parole severe spese nel confessionale. Maria Teresa ha provato a stemperare la tensione: “È stata estrapolata una frase per metterci una contro l’altra. Ho detto che siamo profondamente diverse”. “No, tu hai detto che sono solo amiche e aperitivi”, l’ha attaccata ancora la coinquilina. In realtà, secondo Maria Teresa, si sarebbe spiegata male:

No, ho detto che siamo profondamente diverse tanto che è dall’inizio del programma che tu mi nomini e io non ti ho mai nominato. Mi hai votata dalla prima volta, ma perché? Hai detto che ti aspetti che una donna della mia età sia un esempio, ma perché? Non puoi dire queste caz***te davanti alle telecamere.

Matilde, ma che programma ti ha fregato la Ruta?”, chiede ancora Signorini. “Non lo so, veramente”, risponde la Brandi. “Abbiamo fatto lo stesso programma, Chef per passione. Abbiamo fatto metà puntate lei e metà puntate io e quest’anno ho firmato il contratto per tutte le puntate”, spiega la Ruta. “Non lo sapevo, ma va bene così“, aggiunge la Brandi. Signorini cerca di capire come faccia a non saperlo e a rispondere è la Ruta. “Lei non guarda il programma, almeno così mi ha detto”, svela la Ruta. “Casco proprio dal pero stavolta. Non lo sapevo, ma va bene. Avevo mezzo intuito perchè ti era sfuggiata una frase. Sono contenta per te”, conclude Matilde.

Back to top button