16.7 C
Roma
Aprile 21, 2021, mercoledì

Elisabetta, chi è la diplomatica e moglie di Bugo: come si sono conosciuti

- Advertisement -

Bugo è un uomo felice al fianco la moglie Elisabetta, la donna che gli ha donato anche un figlio. La coppia è sposata da tempo e ha messo al mondo un figlio. Tutta la famiglia vive a Milano, ma si è formata in un luogo molto lontano dall’Italia, l’India.

La coppia, infatti, è proprio in Asia che si è giurata amore eterno circa 10 anni fa, dopo un lungo fidanzamento. Elisabetta non è un volto noto del mondo dello spettacolo. La donna è invece una diplomatica, che ci tiene al mantenimento della sua privacy.

All’epoca, infatti, Elisabetta lavorava lì. La moglie è una diplomatica. Dal 2010 al 2014 Bugo e la compagna non si sono spostati dall’India. Solo successivamente, coronato il loro amore con un figlio, hanno fatto ritorno nel loro Paese natio. Adesso vivono a Milano.

Per amore, Bugo ha deciso persino di seguirla a New Delhi, dove Elisabetta si è trasferita poco dopo l’inizio della loro relazione per motivi di lavoro. Anche se non parla spesso di lei, l’artista ha dedicato alla sua dolce metà diverse canzoni, fra cui la recente I miei occhi vedono. E quando Morgan ha osato attaccarla, durante la lite nella scorsa edizione di Sanremo, Bugo non ha potuto far altro che reagire con forza. Questo non vuol dire però che Cristian Bugatti, il vero nome del cantante, abbia scelto di accendere improvvisamente le luci sulla moglie. Elisabetta è rimasta ancora una volta nell’ombra, protetta dal silenzio e ben distante dal mondo del gossip. Possiamo immaginare che il lavoro di Elisabetta le imponga la totale discrezione e che sia anche questo il motivo della sua assenza sui social del marito. Negli anni, Bugo ha pubblicato solo una foto con la moglie, in cui però compaiono solo i suoi occhi (chiusi) e una parte della capigliatura biondo cenere.

Bugo pare creda fortemente nel sacramento del matrimonio. Il cantante, appassionato anche di poesia e letteratura, è un credente e praticante. Ad avvicinarlo alla Fede è stata forse la sua formazione religiosa: Bugo, infatti, ha frequentato una scuola di preti ed è stato chierichetto. Stando a quanto da lui precedentemente dichiarato, in più occasioni si cimenta nella lettura della Bibbia e va a Messa ogni qualvolta gli è possibile.

Elisabetta, oltre che moglie è anche un angelo secondo il marito Bugo. L’ha definita così poco tempo fa, subito dopo la chiacchierata partecipazione a Sanremo, mostrando alcuni ritratti che ha fatto alla moglie. Opere in cui Elisabetta viene inquadrata con alcune espressioni strane. I due si sono sposati in India con rito cattolico, come ha sottolineato Bugo lo scorso febbraio a Corriere TV. Dovendo pensare ad una canzone che possa aver conquistato Elisabetta, il cantante punta tutto sulla sua Che diritto ho su di te. In merito alla lite con Morgan, l’artista invece ha rivelato che in quel particolare momento la moglie si trovava a casa con degli amici. “Abbiamo anche un bimbo piccolo e ad una certa ora l’ha messo a dormire”, ha detto a Radio Deejay, “È stata la prima a mandarmi un messaggio, mi ha detto ‘Sono orgogliosa di te’. Aveva capito che ero un po agitato, un po scosso. Poi mi ha detto che quando ha visto quella roba si è messa le mani in testa come per dire ‘Non ci posso credere’… Sai era il mio primo festival”.

La squalifica nel 2020 a Sanremo è per Bugo un’umiliazione difficile da digerire. Sconvolto e quasi senza parole si presenta l’indomani alla conferenza stampa, lasciandosi andare al rimpianto di aver bruciato un’occasione per lui importantissima. Il cantautore infatti, prima semi-sconosciuto al grande pubblico, contava sul bagno di popolarità dell’evento musicale numero uno in Italia. Non tanto per vanagloria quanto per affermare l’importanza di un percorso artistico lungo e articolato. Nato nel 1973 a Milano, Bugo cresce ascoltando Vasco Rossi, John Lennon e Bob Dylan. Cantanti che nutrono la sua personalità eccentrica, a metà tra fricchettone e grunge. E canzoni autoprodotte, con cui comincia ad affacciarsi per la prima volta nel mondo della musica verso la metà degli anni 90.

Dopo anni di tour, dischi e recensione sempre molto positive, Bugo a un certo punto sembra sparire dalle scene. Siamo nel 2009 circa e Cristiano conosce Elisabetta, la donna che diventerà sua moglie. Della coppia sappiamo molto poco ma, come ha detto più volte il cantante stesso, lei è stata la “responsabile” di quella sorta di sparizione. Elisabetta infatti lavora come diplomatica in giro per il mondo, e seguendola nella sua professione i due si trasferiscono a Nuova Dehli nel 2010. Sposandosi l’anno successivo.

E proprio a lei, Bugo dedica una delle più belle canzoni del suo repertorio: I miei occhi vedono. Nel 2014 il ritorno in Italia, a Roma, dove nasce il loro primogenito e Bugo torna a incidere dischi di successo.

Forse non sarebbe giusto utilizzare il termine riscatto ma la presenza del cantautore fra la rosa dei 26 Big in gara è stato un graditissimo annuncio. Bugo presenterà la ballad con qualche spruzzata rock E invece sìomaggio al suo idolo Lucio Battisti, in cui l’artista cita Ringo Starr e Cristiano Ronaldo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -