NerdGate

Emergency al Lucca Comics contro la guerra

Dal 29 ottobre al 1 novembre EMERGENCY sarà presente al Lucca Comics & Games, la fiera internazionale dedicata al fumetto e ai giochi per dire NO alla guerra, in tutte le sue forme, con tanti appuntamenti che coinvolgeranno ospiti, influencer e cosplayer di fama internazionale.

Emergency al Lucca Comics: cosa aspettarsi?

Tra gli appuntamenti principali domenica 31 ottobre alle ore 16.00 nei giardini di Villa Bottini il flash mob con i personaggi più famosi della cultura geek, da Guerre Stellari ai supereroi della Marvel, fino ai manga giapponesi, tutti insieme per lanciare un messaggio di pace e fratellanza. Parafrasando il grande Maestro Yoda, della celebre saga Star Wars: “Guerra non fa nessuno grande!”. A introdurre l’evento ci saranno l’attore Mario Spallino e la scrittrice fantasy Licia Troisi. La guerra potrebbe sembrare avvincente quando viene rappresentata al cinema o nei fumetti, combattuta con superpoteri, astronavi e spade laser, ma nel mondo reale, ogni anno, decine di migliaia di persone perdono la vita nei conflitti armati. Di queste, il 90% è costituito da vittime civili, un terzo dei quali sono bambini.

Per questo motivo, anche quest’anno, i volontari di EMERGENCY saranno presenti nell’area Cosplay di Villa Bottini, dove sarà possibile scoprire i progetti dell’associazione. Con i visori per la realtà virtuale, sarà inoltre possibile anche visitare il Centro chirurgico per le vittime di guerra di Kabul, in Afghanistan, dove lo staff medico di EMERGENCY lavora da più di 20 anni. Solo nel 2020 sono state ricoverate un totale di 2.725 feriti di guerra e sono stati effettuati 4.845 interventi chirurgici.

Anche per questa edizione l’Area Performance della fiera rinnova l’appuntamento con l’asta di beneficienza che mette a disposizione tavole originali di grandi artisti, fumettisti, illustratori fantasy e di fantascienza di tutto il mondo. Parte dei proventi raccolti durante l’asta andranno a sostenere i progetti di EMERGENCY.

Ricordiamo che…

EMERGENCY è presente in Afghanistan dal 1999 con due Centri chirurgici per vittime di guerra nelle località di Kabul e Lashkar-gah, un Centro chirurgico e pediatrico, un Centro di maternità ad Anabah, nella Valle del Panshir, e una rete di 44 Posti di primo soccorso. Nei primi otto mesi del 2021, i suoi ospedali hanno già ricoverato 4.158 pazienti vittime di guerra. Si tratta di un aumento del 152 per cento rispetto al 2011, quando la guerra era già in corso da 10 anni.

EMERGENCY ONG Onlus è un’associazione italiana indipendente e neutrale, nata nel 1994 per offrire cure medico-chirurgiche gratuite e di elevata qualità alle vittime delle guerre, delle mine antiuomo e della povertà. Da allora EMERGENCY ha curato oltre 11 milioni di persone, una ogni minuto. EMERGENCY promuove una cultura di pace, solidarietà e rispetto dei diritti umani. Il lavoro di EMERGENCY è possibile grazie al contributo di privati cittadini, aziende, fondazioni, enti internazionali e alcuni dei governi dei Paesi dove lavoriamo, che hanno deciso di sostenere il nostro intervento.

Adv

Dario Bettati

Laureato in Teorie e Pratiche dell’Antropologia e laureato magistrale in Discipline Etno-Antropologiche. Studioso e appassionato delle “declinazioni” più contemporanee e "Pop" della cultura e della società, divulgatore scientifico, ma soprattutto un grande e grosso NERD.

Related Articles

Back to top button