Calcio

Emerson, forte interesse del nuovo Milan: la situazione

In attesa di capire come finirà questo campionato e chi guiderà il Milan la prossima stagione, la dirigenza rossonera studia le prime mosse di mercato per rinforzare la difesa. Continua, quindi, la ricerca di un laterale destro. Il primo nome è quello di Emerson Royal.

Emerson, il Milan torna a puntare sui terzini brasiliani

Sembra un ritorno al passato la nuova suggestione dei rossoneri. Emerson Royal è un obiettivo del Milan. I motivi per i quali la squadra di via Aldo Rossi è sempre più decisa ad acquistare il giocatore classe 1999 del Barcellona sono diversi. Il giovane terzino (attualmente in prestito al Betis Siviglia) sarebbe adatto sia al progetto di Pioli che a quello di Rangnick. C’è anche da sottolineare una stagione poco esaltante dei due laterali destri. Sia Calabria che Conti hanno avuto un’annata assai complicata, soprattutto all’inizio del torneo durante la gestione Giampaolo.

Inoltre al Milan sono arrivati (nel corso degli anni) parecchi talenti brasiliani. Nonostante i tempi siano diversi, ripuntare su un talento del Sud America vorrebbe dire compiere un salto nel passato, quando il Milan si affidava ai talenti verdeoro.

emerson-milan-barcellona

Concorrenza e prezzo

Per vedere il giovane Emerson indossare la maglia del Milan, i rossoneri devono fronteggiare un’accanita concorrenza. Diverse squadre sono interessate al talento nato a San Paolo. Secondo Calciomercato.com, il Barcellona chiede 30 milioni di euro per il laterale destro, cifra ritenuta troppo alta da parte del Milan. Anche Newcastle, Benfica, Bayer Leverkusen e Tottenham sono interessate al giocatore, attualmente, però, il Barcellona non ha ricevuto nessuna offerta (anche perché una cessione del giocatore costringerebbe la squadra spagnola a pagare 9 milioni di euro per l’interruzione anticipata del prestito).

La strategia del Milan è chiara: trattare con la squadra spagnola per abbassare il prezzo, cercare di vendere uno tra Davide Calabria e Andrea Conti e continuare a monitorare la situazione.

https://metropolitanmagazine.it/wp-admin/post.php?post=337316&action=edit

Back to top button