Motomondiale

Enea Bastianini mette nel mirino il campione del mondo di…Ducati

Avviso ai naviganti di Borgo Panigale. Soprattutto al campione del mondo Francesco Bagnaia che avrà, a differenza dello scorso anno, un avversario anche all’interno del suo box. Enea Bastianini è entrato nel team ufficiale di Ducati con l’obiettivo di vincere il titolo di campione della MotoGP e per raggiungere questo grande sogno è disposto a lottare con il collega in rosso. Entrambi partiranno con le stesse chance di vittoria, poi nel corso della stagione ci sarà spazio anche per la collaborazione che favorirà chi sarà posizionato meglio in classifica.

Le parole di Enea Bastianini

Enea Bastianini mette nel mirino il campione del mondo di...Ducati
(Credit foto – pagina Facebook Enea Bastianini)

Con Pecco sarà battaglia vera, in pista ci saranno scintille perché tutti vogliamo dare il 100% – sottolinea a margine della festa della scuderia di Borgo Panigale a Bologna Enea Bastianini . È importante dare sempre il massimo, ma sarà fondamentale lavorare insieme, per sviluppare la moto nel modo migliore possibile e dare il nostro meglio. Ci sono molti nomi possibili, perché il livello è molto alto. Siamo tutti racchiusi in pochi decimi, quindi conteranno i dettagli. Sicuramente mi aspetto un Marc Marquez molto competitivo e voglioso di tornare a vincere, un Quartararo dal grande talento e Bagnaia che vorrà confermare il titolo. Ma anche Jorge Martin, Aleix Espargaro. I rivali non mancheranno di certo. Vedere la Ducati davanti a tutti è stato un grande trionfo, ma guardiamo avanti e cercheremo di ripeterlo l’anno prossimo. Proveremo a vincere di nuovo il titolo, ma sarà difficile replicare una stagione del genere. La moto è molto veloce e penso di poter fare bene. Abbiamo già provato qualcosa a Valencia, ma penso che solo all’ultimo test prima dell’inizio del nuovo campionato avremo la moto definitiva“.

(Credit foto – pagina Facebook Enea Bastianini)

Seguici su Google News

Back to top button