Games

Esplosione Alaoscura: arriva una nuova espansione di Yu-Gi-Oh!

Dopo gli eventi della scorsa settimana al Yu-Gi-Oh! Championship Series Utrecht 2022 che hanno visto il trionfo di Joshua Schmidt con Spright Runick, Konami rilascia una nuova espansione che avrà forti ripercussioni sul metagame attuale.

Cosa contiene Esplosione Alaoscura?

Le bustine dell’espansione con la carta di partecipazione allo Sneak Peak

Come di consueto per le espansioni principali, il set è suddiviso nel seguente modo:

  • 50 Carte Comuni
  • 26 Carte Super Rare
  • 14 Carte Ultra Rare
  • 10 Carte Rare Segrete
  • 5 Carte Rare Starlight

Il set, se da un lato si presenta come un “DLC” di Potere degli Elementi, contiene al suo interno nuovi 2 nuovi archetipi: Bystial e Kashtira.

Tra i vari supporti, spiccano in primo piano i nuovi Alanera (da sempre fan favorite del gioco) che vanno anche a coniare il nome e la copertina dell’espansione.
Oltre a questi abbiamo nuovi supporti pendulum per i Dracoassassini, altri Ghoti (archetipo TCG exclusive che si basa sul fare synchro nel turno dell’avversario e rimuovere carte dal gioco), nuovi Ninja ed infine carte per Spright e Tiaracrimalamenti (già consolidati meta contenders).

Su cosa fare attenzione

Da un punto di vista competitivo, la prima cosa che salta all’occhio osservando la lista delle carte al suo interno sono i nuovi supporti Tiaracrimalamenti e Spright:

Tiaracrimalamenti Rulkallos è un incredibile boss monster che, oltre a proteggere da una delle principali debolezze di combo Tiara (aka Nibiru, l’essere primordiale), potenzia anche il board iniziale del mazzo.

D’altro canto Spright Sprind è un fortissimo extender che, insieme a Gigantesco Spright e Spright Elfo, entra nella trinità dei supporti generici a livelli 2.

Successivamente occorre notare il funzionamento dei Bystial di livello 6: in un meta in cui Corvo D.D. è una delle migliori handtrap del format, avere dei mostri che oltre a fare ciò si evocano anche come body (con 2500 di atk) e aggiungono mostro drago generico/mandano al cimitero un mostro dell’avversario è abbastanza “sbroccato”.

Infine vi è Kashtira Fenrir: per tutti coloro che conoscono Dinowrestler Pankratopo e sanno perchè è limitato, preparatevi per un mostro che oltre a rompere le board, cerca un’altra copia (anche di sè stesso) ed è un extrender gratis turno 1.

L’impatto di Esplosione Alaoscura sul metagame

Ai già noti Tiaracrimalamenti e Spright che mantengono il loro spot di tier 1, vi è il ritorno di vecchi rivali:
Con l’avvento di Bystial, mazzi come Dragon Link e Branded Despia ottengono rinnovato vigore e strumenti utili contro il meta.

Anche le strategie Alanera e Ghoti (al momento considerabili rogue vista comunque la difficoltà nel compensare i propri punti di debolezza) potrebbero ottenere risultati in competizioni ristrette quali local e regional ma far ancora fatica nei grandi eventi.

Conclusioni

Esplosione Alaoscura si presenta come un set solido ma con un principale difetto: la mancanza di mazzi autonomi. Data questa sua identità di “DLC” risulta difficile consigliarne l’acquisto del prodotto sigillato rispetto alle carte singole.

In definitiva Esplosione Alaoscura è un must per tutti i giocatori competitivi TCG ma risulta veramente difficile ponderare il portafogli visto che all’orizzonte si prospetta il nuovo set di collezione Le Magnifiche Esperte in uscita il 3 Novembre che, oltre alle nuove carte Ishizu e fantastiche ristampe, offre anche delle bellissime foderine.
Ma questo è per un altro articolo…


Enrico Bartoloni

Seguici su Google News

Enrico Bartoloni

Classe '98. Quando non è impegnato a procrastinare ama impiegare il suo tempo per ampliare la sua cultura manga e anime, apprezzare meme e giocare a Yu-Gi-Oh! e videogiochi. Aspetta, ma questa non è la definizione di procrastinazione...?
Back to top button