ViaggiAmo

Estate 2022: la tendenza è benessere e relax

Molti italiani non vedevano l’ora di godersi un’estate autenticamente votata al benessere e al relax. Dopo un anno, molto complesso, tra nuove ondate di Covid e la crisi energetica, il periodo estivo è giunto come un’autentica benedizione, da non lasciarsi scappare. Ecco spiegato perché nelle ultime settimane sono tornate di moda tendenze come il glamping, ovvero il campeggio di lusso. Anche i viaggi all’insegna del benessere vengono particolarmente apprezzati, così come le vacanze attive votate al trekking e ad un altro trend come il cicloturismo. Vediamo quindi di approfondire questo tema.

La tendenza dell’estate 2022 è il viaggio all’insegna del benessere

Come abbiamo visto negli ultimi anni, il settore del turismo votato al benessere sta crescendo in modo costante, e questo si riflette anche nelle tendenze dei viaggi estivi del 2022. Stiamo assistendo a un aumento del numero di persone interessate a vacanze attive, fra trekking e ciclismo, ma senza dimenticare le vacanze di puro relax, con la montagna grande protagonista.

L’ambiente alpino, infatti, riesce a garantire immensi vantaggi per chi lo sceglie: dal fisico alla mente, fino ad arrivare allo spirito, gli scorci e i paesaggi montani sono in grado di ritemprare chiunque, e diventano anche una fondamentale valvola di sfogo per lo stress del lavoro. Altre tendenze di moda sono il già citato glamping, ovvero i campeggi di lusso, con tende dotate di ogni comfort.

Ovviamente c’è anche chi sceglie soluzioni più classiche come gli hotel situati nelle mete più famose d’Italia e del mondo. I resort di lusso, poi, consentono di sfruttare anche molte opzioni votate al relax, come nel caso delle saune, delle SPA e delle sorgenti termali.

Mete italiane e mondiali dove rilassarsi

L’Italia abbonda di mete ideali per godersi una vacanza nel segno del relax, come ad esempio le Dolomiti Alta Badia in Trentino-Alto Adige, con i loro fantastici scorci montani. Non potremmo poi non citare le famose Langhe in Piemonte, insieme a Cogne in Valle d’Aosta, una meta ancora una volta montana. Anche Val Codera in Lombardia merita di entrare in questo elenco di mete votate al relax, e lo stesso discorso vale per Monteacuto delle Alpi in Emilia e Brisighella in Romagna.

In Italia splendono anche altre opzioni come Subiaco nel Lazio, Monteleone di Spoleto in Umbria e Alcamo in Sicilia. Fra le mete estere spicca invece l’Islanda, dove è possibile prenotare le suites al Blue Lagoon Retreat Hotel, così da rilassarsi calandosi in paesaggi incantevoli e immersi nella natura. Rimanendo in terra straniera, ecco altre opzioni di grido come Cabo de Gata in Almeria, le isole greche delle Cicladi, i Fiordi islandesi, il parco naturale dell’Alvernia in Francia, il Tibet, Bali, le isole tropicali come Bora Bora e il magnifico Grand Canyon negli USA.

Adv

Related Articles

Back to top button